Топ-100
Indietro

ⓘ Mitt Romney



Mitt Romney
                                     

ⓘ Mitt Romney

Willard Mitt Romney è un politico e dirigente dazienda statunitense, Senatore per lo Utah dal 2019.

È stato il candidato repubblicano alle elezioni presidenziali americane del 2012, dove venne alla fine sconfitto dal presidente uscente Barack Obama. È stato inoltre governatore dello Stato del Massachusetts dal 2003 al 2007.

Ha avuto una lunga carriera come dirigente dazienda ed è stato amministratore delegato, dal 1977, della società di consulenza Bain & Company e tra i fondatori, nel 1984, del fondo di private equity Bain Capital, rimanendone amministratore delegato per diversi anni.

Romney è stato anche a capo del comitato organizzativo dei XIX Giochi olimpici invernali svoltisi a Salt Lake City, nello Stato dello Utah, nel 2002.

                                     

1. Biografia

Olimpiadi

In occasione dei XIX Giochi olimpici invernali, svoltisi a Salt Lake City Romney è stato presidente del comitato organizzativo: come tale pronunciò i discorsi di apertura e chiusura.

                                     

1.1. Biografia Gli studi e la missione

Mitt Romney si diplomò nel liceo Cranbrook School a Bloomfield Hills Michigan nel 1965. Frequentò per un semestre lUniversità di Stanford, per poi partecipare a una missione di trenta mesi in Francia della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni chiesa mormone.

Nel giugno del 1968, durante la sua missione, Romney fu coinvolto in un grave incidente automobilistico: mentre conduceva unauto che trasportava altri missionari, si scontrò frontalmente con unaltra vettura. Lincidente causò il decesso di uno dei passeggeri della sua auto. La responsabilità del sinistro fu attribuito dalle autorità francesi al conducente dellaltra vettura.

Terminata la missione, Romney frequentò con successo la Brigham Young University, dove, nel 1971, ottenne il baccalaureato con lode. Come migliore del suo corso tenne il discorso di commiato alla cerimonia di consegna dei diplomi di laurea. Nel 1975 conseguì ad Harvard, tramite un corso congiunto, uno Juris Doctor dottorato professionale in legge con lode e un Master in Business Administration, risultando uno dei primi cinque del suo corso.

                                     

1.2. Biografia La carriera finanziaria

Terminati gli studi, Romney rimase nel Massachusetts, dove fu assunto dalla Boston Consulting Group, nella quale aveva già fatto uno stage nellestate del 1974. Dal 1978 al 1984 Romney occupò la posizione di vicepresidente nella Bain & Company, unaltra società di consulenza con il quartier generale a Boston.

Nel 1984 fondò assieme a Bill Bain, T. Coleman Andrews III ed Eric Kriss la Bain Capital, che investì nellacquisito di azioni di centinaia di aziende, tra cui AMC Entertainment, Aspen Education Group, Brookstone, Burger King, Burlington Coat Factory, Clear Channel Communications, Dominos Pizza, DoubleClick, Dunkin Donuts, D & Holdings M, Guitar Center, Ospedale Corporation America HCA, Sealy, The Sports Authority, Staples, Toys "R" Us, Warner Music Group e The Weather Channel. Mitt Romney e la società Bain Capital divennero oggetto di attenzione politica e dei media con la successiva carriera politica di Mitt Romney, per il conflitto di interessi con la sua campagna presidenziale del 2012.



                                     

1.3. Biografia Olimpiadi

In occasione dei XIX Giochi olimpici invernali, svoltisi a Salt Lake City Romney è stato presidente del comitato organizzativo: come tale pronunciò i discorsi di apertura e chiusura.

                                     

1.4. Biografia Carriera politica

Nel 1994 si candidò alle elezioni per il Senato per lo Stato del Massachusetts. Vinse le primarie per il Partito Repubblicano e sfidò il candidato democratico Ted Kennedy, che era il senatore uscente da diversi mandati. Telegenico e ben preparato, Romney ottenne ottimi sondaggi iniziali. Fu però sconfitto da Kennedy.

Nel 2002 si candidò a governatore del Massachusetts, vincendo le elezioni. Tra le riforme più importanti della sua amministrazione vi fu la riforma sanitaria, poi presa a modello da Obama per una più ampia riforma a livello federale.

                                     

1.5. Biografia Candidatura alla Presidenza degli Stati Uniti

Mitt Romney si è candidato ripetutamente alle primarie dei repubblicani. La prima volta, nel 2008, fu sconfitto dal senatore John McCain arrivando secondo; nel 2012 ottenne la nomination a sfidante repubblicano del presidente democratico in carica Barack Obama, diventando il quarto mormone a correre per la presidenza degli Stati Uniti dAmerica dopo Joseph Smith indipendente, 1844, suo padre George W. Romney repubblicano, 1968 e Orrin Hatch repubblicano, 2000. Il 6 novembre 2012 perse il confronto elettorale con il rieletto Obama.

Il sito della sua campagna elettorale è ancora attivo, limitandosi ad accettare nuove adesioni alla mailing list.

A gennaio 2015 Romney ha espresso linteresse a candidarsi per la terza volta consecutiva alle primarie del Partito Repubblicano in vista delle elezioni del 2016 senza però concretizzare.

Tuttavia la campagna repubblicana si caratterizza per lavanzata incontrastabile del miliardario newyorkese Donald Trump.

Il 3 marzo 2016, di fronte al successo travolgente di Trump nei sondaggi nazionali e nei caucus e primarie repubblicane, Romney decide di prendere una posizione netta. AllUniversita del Massachussetts chiede pubblicamente di "non votare Trump" definito un "falso e cialtrone" in quanto propagandante di idee del tutto incompatibili con il repubblicanesimo americano oltre a non essere mai stato un businessman ma di aver ereditato tutte le sue fortune. Poco dopo Romney decide, a sorpresa, di appoggiare, alle primarie dellUtah dove vota, il senatore ultraconservatore del Texas della destra evangelica Tea Party, Ted Cruz, secondo per delegati e unico vero sfidante di Trump.

Dopo la vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali il nome di Romney viene citato dai media come possibile scelta per il ruolo di Segretario di Stato a seguito di un incontro tra il presidente in pectore e lo stesso governatore nella residenza del primo in New Jersey; tuttavia la scelta cadrà alla fine su Rex Tillerson.

Il nome dellex governatore del Massachusetts è nuovamente considerato dai media come papabile per la corsa al senato nelle elezioni di medio-termine del 2018, per il seggio nello stato dello Utah, dopo che il senatore uscente, Orrin Hatch ha pubblicamente dichiarato che sarebbe entusiasta se il suo posto fosse preso da Mitt Romney.

Il 16 febbraio 2018, Romney annuncia in un video twitter la sua candidatura al Senato per il seggio vacante dallannunciato ritiro del senatore Hatch alla fine del suo mandato che terminerà nel gennaio 2019.

Il 5 febbraio 2020, giorno in cui avvenne lImpeachment di Donald Trump, Mitt votò contro di lui nel senato americano, luogo in cui si è deciso limpeachment, il che lo rende il primo senatore americano ad aver votato contro il presidente del proprio partito.



                                     

2. Posizioni politiche

Romney è stato accusato di cambiare idea con disinvoltura su questioni anche importanti. Sullaborto, durante le elezioni per il Senato nel 1994, si dichiarò a favore della legge, salvaguardando il diritto della donna a scegliere pro-choice. Nonostante fosse personalmente contrario allaborto, sostenne che non era giusto imporre la sua opinione ad altri. Negli anni ha cambiato posizione e, durante la campagna presidenziale del 2012, si definì pro-life, contrario al diritto allaborto e favorevole a introdurre nuove norme in materia.

Durante il suo mandato come governatore del Massachusetts promulgò una riforma sanitaria che obbligava i cittadini di quello Stato ad acquistare unassicurazione sanitaria e impediva alle aziende assicuratrici di negare la copertura a potenziali assicurati che avessero già in atto gravi patologie o comunque un alto rischio sanitario. La sua legge fu adottata come modello da Obama per la sua riforma sanitaria a livello federale. Eppure Romney si dichiarò fortemente contrario alla riforma Obama, sostenendo che, se fosse diventato presidente, lavrebbe abrogata. Secondo Romney la sanità era materia di competenza esclusiva degli Stati e il governo federale avrebbe dovuto astenersi dallemanare leggi federali.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →