Топ-100
Indietro

ⓘ Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori



Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori
                                     

ⓘ Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori

La Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori è unassociazione che riunisce le società, enti e consorzi che hanno ottenuto la concessione per la costruzione o lesercizio di autostrade italiane.

                                     

1. Storia

LʾAssociazione Italiana delle Società Concessionarie per la Costruzione e lʾEsercizio di Autostrade e Trafori Stradali AISCAT venne costituita il 31 gennaio 1966.

Le aziende sono definite "associate effettive" quando le costruiscono o le gestiscono, altrimenti sono dette "aderenti" se curano solamente servizi autostradali o sono solamente legate al settore. Lassociazione ha sede a Roma e ha lo scopo di raccogliere le esperienze delle diverse aziende interessate al settore, di coordinarne lattività, di uniformarne le procedure e di rappresentarle unitariamente nelle trattative con la Pubblica amministrazione, in particolare con lente concedente. Si tratta di una delle associazioni di categoria aderenti a Confindustria.

LAssociazione è stata uno dei soci fondatori nel 1973 del Segretariato europeo concessionarie autostrade a pedaggio, trasformato nel 1993 in Association européenne des concessionaires dautoroutes et douvrages à péage, che raccoglie tutte le associazioni omologhe di numerosi Paesi europei.

Inizialmente la CAV non fa parte dellAISCAT, pur gestendo le seguenti tratte autostradali: passante di Mestre A4, A57 ovest, A57-diramazione aeroporto. LAISCAT nel 2008 ha avviato diverse procedure avverse alla CAV per le modalità con le quali sono state affidate alla CAV alcune tratte autostradali in concessione, in particolare il passante di Mestre. Tuttavia i procedimenti non hanno provocato nessun effetto sulla CAV la quale è tuttora operativa, in tempi più recenti inoltre CAV è entrata nellAISCAT.

Presidente dellAssociazione è Fabrizio Palenzona, da ottobre 2003.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →