Топ-100
Indietro

ⓘ Antonio Manganelli



Antonio Manganelli
                                     

ⓘ Antonio Manganelli

Antonio Manganelli è stato un poliziotto, prefetto e funzionario italiano. Dal 25 giugno 2007, fino alla sua morte, è stato capo della polizia.

                                     

1. Biografia

Dopo la laurea in Giurisprudenza presso lUniversità degli Studi di Napoli, si specializzò in criminologia clinica presso lUniversità di Modena.

Numero due del Nucleo anticrimine della Polizia di Stato negli anni ottanta del XX secolo, collaborò anche con i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Nel 1991 divenne direttore dello SCO Servizio centrale operativo e del Servizio Centrale di Protezione dei collaboratori di giustizia. Dal 1997 fu questore a Palermo e, dal 1999, a Napoli.

Divenuto prefetto nel 2000, fu nominato direttore centrale della Polizia criminale Criminalpol e vice direttore generale della Pubblica Sicurezza, incarico nel quale dal 2001 assunse le funzioni vicarie dellallora capo della polizia Gianni De Gennaro.

Il Consiglio dei ministri lo nominò capo della polizia il 25 giugno 2007.

Docente di Tecnica di polizia giudiziaria allIstituto Superiore di Polizia, pubblicò saggi in materia di tecnica investigativa e sequestri di persona.

Il 25 giugno 2010 aveva ricevuto la cittadinanza onoraria di Palermo.

                                     

1.1. Biografia Problemi di salute e morte

Nel 2011 gli venne diagnosticato un tumore al polmone e si curò a Houston, negli Stati Uniti. Nel pomeriggio del 24 febbraio 2013 fu ricoverato durgenza allOspedale San Giovanni Addolorata di Roma e sottoposto a intervento chirurgico per la decompressione di un edema cerebrale conseguente a unemorragia cerebrale, con successivo ricovero in terapia intensiva dove rimase in coma farmacologico. È morto per complicazioni date da uninfezione respiratoria la mattina del 20 marzo 2013.

Il 23 marzo sono stati celebrati i funerali di Stato nella basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

                                     

2. Pubblicazioni

Nel 2007 ha pubblicato il volume Investigare. Manuale pratico delle tecniche di indagine ", insieme a Franco Gabrielli, per Cedam.

Durante il soggiorno a Houston, nel maggio del 2012, maturò il proposito di scrivere unautobiografia, che diventò quasi naturalmente un romanzo, come ricorda lo stesso Manganelli nella nota introduttiva dell8 dicembre.

Il volume, pubblicato da Rizzoli nellaprile del 2013, con il titolo Il sangue non sbaglia ", il 13 maggio è stato presentato a Palazzo Giustiniani, dal presidente del Senato Pietro Grasso Cfr.

                                     

3. Edifici alla sua memoria

Alla sua memoria è stata dedicata una palestra delle Fiamme Oro "sezione di pugilato" a Marcianise, la prima in Italia situata in una scuola, nel Liceo Scientifico e Classico Federico Quercia. Nella palestra è situato un busto in bronzo del prefetto. Il 18 maggio 2013, invece, gli è stato intitolato il "Parco di Santo Spirito" ad Avellino, città della quale era originario.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →