Топ-100
Indietro

ⓘ IMI Galil



IMI Galil
                                     

ⓘ IMI Galil

Galil è un fucile dassalto progettato da Yisrael Galil e Yaacov Lior verso la fine degli anni 1960 e prodotto a partire dal 1972. Basato sullRk 62 della Valmet, che a sua volta è un derivato dellAK-47, è attualmente in dotazione alle forze armate israeliane,

                                     

1. Storia

Il progetto Galil fu varato dopo la guerra dei sei giorni e risultò vincitore della selezione fra i progetti presentati eseguita da parte delle forze armate israeliane. Il progetto si basava sul fucile finlandese Valmet Rk 62, a sua volta un derivato dellAK-47. I primi fucili furono disponibili nel 1972, poco prima della guerra dello Yom Kippur. Il progetto mirava a fare del Galil il principale fucile dassalto di produzione interna in dotazione alle forze armate di Israele. Il Galil venne usato durante la guerra del Libano nel 1982, tuttavia verso la metà degli anni 80 venne considerato un prodotto non ottimale.

                                     

2. Descrizione

Il Galil funziona con un pistone a corsa lunga per la sottrazione dei gas; questo conferisce allarma unelevata affidabilità e rari inceppamenti persino in ambiente desertico. Questo fucile ha però il difetto del peso 3.9 kg, paragonabile allAR 70/90, infatti è più pesante di circa 1 kg rispetto allM16A1.

Per questo motivo viene considerato unarma ingombrante per la fanteria, nonostante la sua compattezza labbia reso piuttosto popolare tra le truppe Galil 840/614 mm rispetto a M16A1 986 mm. Gli accessori del Galil comprendono un caricatore, un visore notturno al trizio, e persino un apribottiglie, per evitare che i soldati usino larma in maniera inappropriata rischiando così di rovinarla. Il Galil in calibro 5.56 NATO vista la sua discendenza dal Kalashnikov risultava affidabilissimo, inoltre durante i test militari italiani risultò il più preciso tra i concorrenti nel tiro a raffica sia in apposita morsa che nelluso manuale.

Al contrario degli israeliani che più che altro usano i fucili dassalto per compiti di polizia e antiterrorismo che preferivano il più leggero e rapido da ricaricare M16, lesercito del Sud Africa lo adottava massicciamente addirittura con canna pesante, per essere utilizzato meglio nel tiro a raffica contro gruppi di rivoltosi violenti che allepoca non avevano ancora raggiunto la parità dei diritti civili. Sebbene alla fine dove sia stato meno apprezzato è stato proprio in patria, ciò è accaduto anche perché le forze armate israeliane a differenza di altre nazioni si dedicano più spesso alla manutenzione ordinaria e straordinaria alle proprie armi, quindi anche unarma non particolarmente affidabile come lM16, non mostrando i suoi limiti risultava favorita al Galil. Oggi è stato sostituito dallisraeliano TAR-21 Tavor come A.R. standard dello stato di Israele.

                                     

3. Varianti

  • Galil AR: Versione standard, disponibile in 5.56 mm e 7.62 mm.
  • Galil Sniper: Canna pesante, bipiede, ottica montata e calcio pieghevole. Disponibile solo in 7.62 mm.
  • Galil SAR: Versione carabina con una canna più corta.
  • Galil MAR: Mantiene le caratteristiche interne del Galil originale con un telaio completamente nuovo.
  • Galil ARM: Versione per fuoco sostenuto, dotata di maniglia e bipiede. Disponibile in 5.56 mm 7.62 mm.
  • SR-99: Versione modernizzata del Galil Sniper.
  • Magal: Una carabina variante della versione MAR, in dotazione alle forze dellordine.
                                     

4. Utilizzatori

  • Nicaragua
  • Trinidad e Tobago
  • Guatemala
  • Honduras
  • India
  • Camerun: Utilizzato dalle guardie presidenziali.
  • Bolivia
  • Cile
  • Indonesia
  • Nepal
  • Colombia: Fucile standard in dotazione alle forze armate. Prodotto sotto licenza dalla Indumil.
  • Filippine
  • Israele
  • Costa Rica
  • Mongolia: Unità specializzate hanno ricevuto piccoli quantitativi del Galil SAR, del Micro Galil e del Galil Sniper.
  • Estonia: Utilizza la versione 5.56mm del Galil AR, SAR, ARM e il Galil Sniper 7.62.
  • Perù
  • Rep. Dominicana: Utilizzato dal Comando Especial Antiterrorista.
  • Gibuti
  • Messico: Utilizzato dalla polizia federale e di stato.
  • Italia: Costruita dalla Bernardelli come VB-SR; originariamente un semplice clone del Galil AR, modificato successivamente come una copia del Galil SAR con lutilizzo di caricatori STANAG. Questa versione fu poi sottoposta nei tardi anni ottanta ai test per ladozione da parte delle Forze armate italiane gara vinta alla fine dal Beretta AR70/90 e acquistata in piccole quantità dai NOCS. Uscì dalla produzione poco dopo.
  • El Salvador
  • Tonga
  • Sudafrica: Fucile dassalto standard. Prodotto sotto licenza come R4 dalla Vektor divisione della Denel.
  • Birmania
  • Botswana
  • Portogallo: Utilizzato solo da unità scelte di paracadutisti.


                                     

5. LIMI Galil nella cultura di massa

  • In ambito cinematografico, il Galil compare nel film Taken: La vendetta in versione Micro-Galil.
  • In ambito videoludico, compare in Call of Duty:Black ops in versione IMI,Black ops 2 in versione IMI,Syphon Filter:The Omega Strain in versione AR e SG-1, in Counter Strike Global Offensive in versione AR e in Far Cry 4 col nome A52
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →