Топ-100
Indietro

ⓘ Enrico Fasana




                                     

ⓘ Enrico Fasana

Dopo avere conseguito il dottorato di ricerca in Oriental Studies allUniversità dellArizona e il Master of Arts in Storia dellIndia allUniversità di Chicago e dopo avere insegnato Storia del subcontinente indiano allOrientale di Napoli, ha assunto la docenza di Storia e Istituzioni dei Paesi afroasiatici nella facoltà di Scienze politiche dellUniversità di Trieste.

Socio di Italindia, ha concentrato le sue ricerche su vari aspetti della società indiana: dal mondo tribale alle caste, dallintoccabilità alle classi inferiori e agli Stati nativi, fino a toccare vari aspetti del nazionalismo indiano, dallinfluenza del Risorgimento italiano alla figura di Gandhi e ai suoi seguaci. Ha trattato anche gli aspetti dellIslam in India, occupandosi delle confraternite islamiche e del modernismo.

                                     

1. Pubblicazioni

  • Intervista sullInduismo, in "Psychologos", International Review of Psychology, n.4 aprile, 1993, pp.87-93.
  • From Hindutva to Hindu rashtra: the social and the political thought of Vinayak Damodar Savarkar 1883-1966, in AA.VV., "Bandhu, Scritti in onore di Carlo della Casa", vol.I, Edizioni dellOrso, Alessandria, 1997, pp.117-133, già in "XIII European Conference on Modern South Asian Studies", Toulouse, August 31 - September 3, 1996.
  • Moderati ed Estremisti" nellIndia Occidentale di fronte al Risorgimento Italiano, in "Garibaldi, Mazzini e il Risorgimento nel risveglio dellAsia e dellAfrica", a cura di Giorgio Borsa e Paolo Beonio Brocchieri, Franco Angeli, Milano, 1984, pp.211-285.
  • I forti del Rajasthan le corti rajput del deserto, in "Studi Castellani lombardi", Istituto italiano dei Castelli, a cura di Flavio Conti, Roma, 1995, pp.1-12.
  • Gli Ebrei in India: LEvoluzione di una comunità, in "Orientalia Karalitana", quaderni dellIstituto di studi Orientali e Africani, n.3, aprile, Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Cagliari. 1998, pp.115-139.
  • Ai confini degli Imperi: nuove linee, nuove frontiere, a cura di, in "Quaderni storici della Facoltà di Scienze Politiche", Prefazione, CEDAM, Università degli Studi di Trieste, Padova, 1998, pp.VIII-XVI,
  • E.F. e P.Branca, e V.Brugnatelli, a cura di, Il culto dei santi e il ruolo delle confraternite nella diffusione dellIslam "periferico", in "Studi arabici ed islamici, in memoria di Matilde Gagliarsi", ISMEO, Milano, 1995, pp.75-113.
  • Il mondo indiano di fronte ai passaggi della vita: rinascita e liberazione, in AA.VV., "Seminario Vidas", Milano, 1987, pp.2-29, La compassione e la comprensione per la sofferenza e la morte.
  • I Kurdi da tribalismo a nazione, Prefazione, in "Khasraw A.R. Nagm", Campanotto Editore, Udine, 1994, pp.1-32.
  • La questione delle minoranze, in Asia Meridionale, a cura di Eugenio Turri, Novara, De Agostini, 1988, pp.274-275.
  • voce Gandhi Indira, vol.II, in "Aggiornamento Appendice V", Enciclopedia Italiana Treccani, 1993, p.361.
  • Luigi Pio Tessitori: His historical research and the Rajasthan of his time, in "Atti della conferenza internazionale su Tessitori, Società Indologica Luigi Pio Tessitori", Udine, pp.1-19.
  • Le elezioni politiche in India 1996, in "Quaderni Asiatici", n.40, gennaio-Aprile, Milano, 1997, pp.16-19.
  • LIndia:da Dharma a Nazione, in "Quaderni Asiatici", nn.10-11-12, Milano, 1987-88, pp.23-25.
  • Gandhi, Mahatma e uomo politico, Scientific Press, Trieste, 1988, pp.160.
  • voci Bhutan, India, Nepal, in "Enciclopedia Universale Bompiani", vol. Storia, Milano, 1980, pp.277-278, pp.1204-1215, pp.1815-1818.
  • Yatra, il pellegrinaggio indiano, in AA.VV., "Induismo e arte indiana", Associazione Genitori, Bologna, 1984, pp.23-49.
  • Bhimrao Ramji Ambedkar and the caste system: the social thought of an Indian political leader, in "Il Politico", Università di Pavia, vol.XLI, n.4, Pavia, 1976, pp.747-759.
  • E.F. e Conio C., e Dolcini D., a cura di, Mahatma Gandhi: ideali e prassi di un educatore, Prefazione, Milano, IPL, 1994, pp.1-19, Mohandas Karamchand Gandhi educatore allunità nazionale, pp.153-175.
  • Samarth Ramdas e il Dharma: un "santo" indiano nella vita, nella storia e nellimmagine, in AA.VV., "La realizzazione spirituale nelluomo", Istituto di propaganda libraria, Milano, 1987, pp.75-122.
  • Deshabhakta:the leaders of the Indian independence movement in the eyes of Marathi nationalists, in "Asian and African Studies", vol.3, n.2, Bratislava, Slovak Academy of Sciences, 1994, pp.152-175
  • Asia Centrale: Islam ufficiale ed Islam parallelo, in "Il Gazzettino delleconomia", Padova 25/2/1992, 1992, pp.XII-XIII.
  • Le caste tra tradizione e modernità, in Dossier, lIndia che cambia, in "Politica internazionale", n.3, maggio 1992, Roma, 1992, pp.88-105.
  • voce India subcontinente indiano, Vita e tradizione, in "Enciclopedia Europea Garzanti", vol.VI, 1977, pp.84-86.
  • E.F. e Giuseppe Sorge, a cura di, India tra Oriente e Occidente, lapporto dei viaggiatori e missionari nei secoli XVI-XVIII, Introduzione, Jaca Book, Milano, 1991, pp.1-18.
  • Il problema tribale in India ; saggio storico politico, Torino, 1967, Giappichelli, pp.131.
  • voci Bhil, Jain, Lingayat, Parsi, Sikh, in "Popoli Diversi", vol.V, Asia, Torino, 1980, pp.104-109, pp.168-171, pp.195-201, pp.208-211, pp.254-256.
  • Islam e lavoro: i Muridi Senegalesi in Italia, Prefazione, in "Ottavia Schmidt di Friedberg", Fondazione Agnelli, Torino, 1995, pp.1-18.
  • Pratap Singh a Satara: "Rise and Fall" di un principe indiano 1818-1839, in "Annali della Facoltà di Scienze Politiche dellUniversità degli Studi di Trieste", Milano, 1980, pp.759-814.
  • voci Afghanistan, Bangladesh, Bhutan, vol.I, in "Aggiornamento Appendice V", Enciclopedia Italiana Treccani, 1993, pp.61-64, 312-313, 351-352.
  • A new definition in search of an identity: The backward classes, in "Nation ethnicity, minority and border", Contributi a una sociologia internazionale, a cura di Alberto Gasparini, Istituto di Sociologia Internazionale, Gorizia, 1998, pp.125-140.
  • E.F. e Giuseppe Sorge, a cura di, Civiltà indiana e impatto europeo nei secoli XVI e XVII, lapporto dei viaggiatori e missionari italiani nei secoli XVI-XVII, Introduzione, Jaca Book, Milano, 1988, pp.7-22.
  • 40 anni di indipendenza dellIndia, in "Italy-India III", n.2 7, Milano, 1988, pp.6-10.
  • Luigi Pio Tessitori: le ricerche storiche e il Rajasthan dei suoi tempi, in "Atti del Convegno Internazionale di Udine Luigi Pio Tessitori", Paideia/Biblioteca indiana, Brescia, 1990, pp.67-102.
  • a cura di, A.Bennigsen e Chantal Lemercier Quelquejay, LIslam parallelo, le confraternite musulmane in Unione Sovietica, Introduzione, Marietti, Genova, 1990, pp.VI-XVI.
  • E.F. e Marilia Albanese, Il movimento chayavadi nellIndia contemporanea, in "Il Chayavad", supplemento a Quaderni Asiatici, dicembre, 1983, pp.23-26.
  • Riforma sociale e conversione nella comunità musulmana del subcontinente indiano, in "Annali dellIstituto Universitario Orientale di Napoli", vol.36 n.s.XXVI, Napoli, 1976, pp.359-394.
  • LIndia indipendente, alcune considerazioni strutturali, in "Quaderni Asiatici", nn.13-14-15, Milano, 1987-88, pp.12-16.