Топ-100
Indietro

ⓘ Partito Federalista (Italia)



Partito Federalista (Italia)
                                     

ⓘ Partito Federalista (Italia)

Il Partito Federalista è stato un partito politico italiano dispirazione federalista nato nel maggio 1994 col nome di Unione Federalista fondato per iniziativa di Gianfranco Miglio e Umberto Giovine e scioltosi nel 2001. Esso assunse la recente denominazione il 17 dicembre 1995.

                                     

1. Storia

Il Partito Federalista viene fondato il 17 dicembre 1995: nelle intenzioni di Miglio, doveva essere un soggetto antipartito, monotematico, docile a scomparire una volta che la Repubblica federale o confederale fosse diventata realtà.

Il partito viene lanciato da Miglio e da Vittorio Sgarbi. Prima delle elezioni politiche del 1996 Sgarbi lascia il partito per formare con Pannella la Lista Pannella - Sgarbi.

Alla Camera, il PF si presentò con il proprio contrassegno nella sola circoscrizione Piemonte 1 per la quota proporzionale e nel collegio uninominale di Vigonza; per il resto, si presentò allinterno di Forza Italia, nellambito della coalizione di centro-destra del Polo per le Libertà: Miglio fu eletto senatore, Giovine e Luigi Negri furono eletti alla Camera. Miglio si iscrisse al gruppo misto, mentre al gruppo forzista si iscrissero Giovine e Negri. Tra gli altri, i maggiori esponenti della LIF come Enrico Hüllweck, che fu eletto sindaco di Vicenza nel 1998 per Forza Italia, mentre Giorgio Vido divenne un leader del Fronte Marco Polo e della Liga Veneta Repubblica.

Alle elezioni amministrative del 1997 il Partito Federalista stringe un patto con i liberali dellUnione di Centro per una lista unica in alleanza con Forza Italia.

Miglio muore nel 2001 e lesperienza del Partito Federalista termina con lui.

                                     

2. Ideologia

Il progetto politico-costituzionale

Miglio inserì nel programma del partito la sua idea di trasformare lItalia in una sorta di confederazione la quale, mantenute le cinque regioni a statuto speciale, si sarebbe suddivisa in tre cantoni: Padania, Etruria e Mediterranea.

Il governo centrale sarebbe stato affidato al Direttorio costituito dai governatori dei tre cantoni; da un presidente, a rotazione, delle cinque regioni a statuto speciale e dal presidente federale della Repubblica, eletto a suffragio universale e diretto ogni quattro anni.

Un presidente federale che, nellimmaginazione di Miglio, sarebbe stato un vero capo di governo sul modello statunitense anche se avrebbe sempre dovuto coordinare la sua volontà con quella degli altri membri del Direttorio federale.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →