Топ-100
Indietro

ⓘ Monte Marenzo




Monte Marenzo
                                     

ⓘ Monte Marenzo

Monte Marenzo è un comune italiano di 1 904 abitanti della provincia di Lecco in Lombardia. È situato nella Valle San Martino e fino al 1992 apparteneva alla provincia di Bergamo.

Il Comune è territorialmente diviso in due aree con caratteristiche storiche-ambientali-sociali ed economiche tra loro differenti: il centro paese -" San Paolo” - nel quale si concentra una forte presenza residenziale e la frazione Levata dove, oltre ad alcuni nuclei abitativi, è presente una rilevante attività artigianale ed industriale. Il centro paese e la frazione Levata sono ancora collegati tra loro da un tratturo agricolo, percorribile unicamente da pedoni; attualmente leffettivo collegamento viario tra le due zone avviene attraverso il comune di Calolziocorte su strade provinciali e statali. Monte Marenzo è attraversato dalla Strada Statale n. 639 dei laghi di Pusiano e di Garlate e dalla Linea Ferroviaria Lecco-Bergamo in località Levata. I principali corsi dacqua presenti allinterno del territorio comunale sono i torrenti Carpine, Prisa, Bisone e Premagiò.

                                     

1.1. Storia Simboli

Lo stemma del comune è stato concesso il 5 dicembre 1978 con decreto del Presidente della Repubblica Sandro Pertini n. 3023/20.12.1978.

                                     

2. Monumenti e luoghi dinteresse

Architetture religiose

  • Chiesa parrocchiale di San Paolo, le cui origini sono del XII secolo;
  • Chiesa di SantAlessandro, ricostruita nel 1836 sul luogo dove esisteva una chiesa risalente al XII secolo;
  • Sacello di Santa Margherita risalente al XIII secolo.
                                     

3. Società

Etnie e minoranze straniere

Gli stranieri residenti nel comune sono 137, ovvero il 6.9% della popolazione. Di seguito sono riportati i gruppi più consistenti:

  • Marocco, 24
  • Costa dAvorio, 40

Lingue e dialetti

Oltre alla lingua italiana che rimane quella maggiormente utilizzata, a Monte Marenzo è parlato il dialetto bergamasco, una variante appartenente al ramo orientale della lingua lombarda, che si è diffuso grazie al legame di lunga data che lega la Valle San Martino a Bergamo. Le parlate locali nella zona occidentale della Valle, risentono della vicinanza a Lecco e di conseguenza il vernacolo locale presenta delle affinità con il dialetto lecchese del quale riprende diverse parole.