Топ-100
Indietro

ⓘ Jone Romano



Jone Romano
                                     

ⓘ Jone Romano

Frequenta, da giovane, lAccademia di Belle Arti nel corso di pittura e contemporaneamente svolge lattività di scrittrice; attratta dalla recitazione inizia a frequentare i palcoscenici di provincia sino al debutto, come giovane attrice, nella Compagnia di Ermete Zacconi, con cui partecipa a numerose recite, per diverse stagioni teatrali.

Passa poi a recitare con Amedeo Chiantoni e Luigi Carini, poi nella compagnia di Carlo Romano, che diventerà il suo secondo marito nel 1933, usando da allora, il nuovo cognome nellattività cinematografica. Era infatti rimasta vedova del primo marito William James Ward, comandante della marina americana. Dal loro matrimonio era nato Aleardo Ward, che diventerà padre degli attori e doppiatori Andrea, Monica e Luca.

                                     

1. Il cinema

Nel 1938, inizia la sua breve attività nel cinema, con il regista Guazzoni, lavorerà nei successivi 12 anni solo in 13 pellicole e sempre in parti secondarie.

Molto attiva nella prosa radiofonica dellEIAR, sia nelle commedie che nei radiodrammi, prevalentemente presso la sede di Radio Roma, inoltre segue il marito nellattività di doppiaggio nella Cooperativa CDC della capitale.

Nel 1950, abbandona tutte le attività nello spettacolo ritirandosi a vita privata.

                                     

2. Filmografia

  • La moglie in castigo, regia di Leo Menardi 1943
  • Gli ultimi giorni di Pompei, regia di Paolo Moffa 1950
  • Follie del secolo, regia di Amleto Palermi 1939
  • Il ponte dei sospiri, regia di Mario Bonnard 1940
  • Il capitano degli ussari, regia di Sandor Szlatinay 1940
  • La voce senza volto, regia di Gennaro Righelli 1939
  • Papà per una notte, regia di Mario Bonnard 1939
  • Il re si diverte, regia di Mario Bonnard 1941
  • Musica proibita, regia di Carlo Campogalliani 1942
  • Il socio invisibile, regia di Roberto Roberti 1939
  • Il suo destino, regia di Enrico Guazzoni 1938
  • I miserabili, regia di Riccardo Freda 1948
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →