Топ-100
Indietro

ⓘ Ordine del Falco bianco



                                     

ⓘ Ordine del Falco bianco

L Ordine dinastico del Falco bianco fu un ordine cavalleresco fondato nellambito del ducato di Sassonia-Weimar.

                                     

1. Storia

La caccia col falcone era uno dei passatempi tipici dellepoca medioevale ed il falco stesso era considerato un simbolo dellaristocrazia, rappresentazione che rimase ampiamente utilizzato sino alla fine del Settecento. Lordine venne fondato il 2 agosto 1732 dal duca Ernesto Augusto di Sassonia-Weimar, dedicandolo indirettamente allimperatore Carlo VI, dal quale era stato feldmaresciallo secondo luogotenente e utilizzando anche il termine francese" de la Vigilance” per definirlo.

Nel corso del tempo il numero dei membri di questo ordine crebbe al punto che la medaglia divenne diffusissima. Nel 1806, però, restava in vita un solo cavaliere e quando il nipote del fondatore, il duca Carlo Augusto raggiunse il proprio quarantesimo anno di età, recuperò lordine, rinnovandone lo statuto al 18 ottobre 1815.

La medaglia era conferita solo a chi era originario dello Stato di Sassonia-Weimar. Lordine divenne il maggiore del paese.

Quando nel 1809 il duca Carlo Augusto ottenne anche il governo del ducato di Sassonia-Eisenach e unì i propri domini nel ducato di Sassonia-Weimar-Eisenach elevato poi a granducato nel corso del congresso di Vienna nel 1815, lordine continuò ad essere il principale ordine della casata anche nel nuovo Stato.

                                     

2. Gradi

Lordine era suddiviso in tre classi di benemerenza con numeri precisi, ampliati nel 18 febbraio 1840 con laggiunta di una quarta classe, lultima:

  • commendatore 25 membri
  • cavaliere di I classe 50 membri
  • cavaliere di II classe
  • cavaliere di gran croce 20 membri ad eccezione dei principi della casa regnante

Tra gli insigniti della gran croce dellordine si ricorda Johann Wolfgang von Goethe.

                                     

3. Insegna

La medaglia dellordine consisteva in una croce di Malta smaltata di bianco e bordata doro. Al centro, un medaglione dorato, accoglieva la figura di un falcone bianco. Sul retro, la croce rappresentava una stella verde su sfondo bianco col motto "VIGILANDO ASCENDIMUS" "Vigilando ascendiamo".

La decorazione intera era circondata da una corona dalloro e sostenuta al nastro tramite una corona ducale.

Il nastro era completamente rosso e allonorificenza era abbinata anche una stella da petto per la gran croce e la commenda le quali si differenziavano tra loro per ampiezza.

Nel caso di decorazioni per meriti speciali, esisteva anche un collare dellordine, il quale alternava la figura di un falcone con i monogrammi" C.A.”. In caso di onorificenza per meriti militari la croce poteva essere unita con due spade incrociate sul retro.

La festa annuale cadeva il 18 ottobre.

                                     

4. Insigniti notabili

  • Woldemar von Scheiding, colonnello svedese
  • Carl Wilhelm Constantin Stichling
  • Pietro di Oldenburg, duca tedesco
  • Johann Wolfgang von Goethe, poeta, scrittore e ministro a Weimar
  • Gustav Wittich, cancelliere del granducato di Sassonia-Weimar-Eisenach
  • Ernesto Augusto di Sassonia-Weimar
  • Hermann Carl von Pommern-Braunschweig,
  • Giovanni Guglielmo di Sassonia-Weimar
  • Ferdinand David, maestro delle cerimonie di Lipsia
  • Francesco Giosea di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
  • Gottfried Bernhard Wilhelm Theodor Stichling
  • Otto Wilhelm von Romrod, maggiore generale
  • Giovanni Federico di Schwarzburg-Rudolstadt
  • Georg Wilhelm von Rheinbaben, presidente del parlamento del granducato di Sassonia-Weimar-Eisenach
  • Friedrich Heinrich von Seckendorff, feldmaresciallo imperiale
  • guglielmo Enrico di Sassonia-Eisenach
  • Johann Ernst Wilhelm von Nesselrodt
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →