Топ-100
Indietro

ⓘ Plavia



Plavia
                                     

ⓘ Plavia

Plavia, già Plavia Monte dOro, è un insediamento di 500 abitanti del comune sloveno di Capodistria, situato nellIstria settentrionale.

La località è situata a sud-est della penisola muggesana a ridosso del confine italiano dal quale dista 1.1 chilometri a 84.7 metri s.l.m. su di una piccola collina dalla quale è possibile vedere tutta la città di Trieste e il suo golfo.

La borgata fino al 1700 era chiamata, su tutti i documenti, atti e registri, con il nome di Plaula. Il nome Plavia deriva probabilmente dalla strada romana via Flavia che venendo da Vignano giungeva ad Albaro Vescovà. La chiesa del paese, del 1885, ha un campanile a base quadrata con alta cuspide conica su base ottagonale. Linsediamento naselje è anche costituito dagli agglomerati di: Badica Badiha, Bella Vista Dogani, Belpoggio Beloglav e Pubarli Pubarli.

Il 1º dicembre 1942, a Plavia venne formata la prima cellula del Fronte di liberazione sloveno Osvobodilna fronta in Istria, e durante tutta la seconda guerra mondiale, il paese fu un importante centro di resistenza antifascista.

Per gran parte della sua storia, Plavia fu parte integrante del comune di Muggia; dopo la seconda guerra mondiale, tra il giugno 1945 e il settembre 1947, la frazione venne a trovarsi ad ovest della Linea Morgan che in seguito, in questa parte dellIstria venne a coincidere fino allautunno 1954 con la linea di demarcazione tra zona A e B del Territorio Libero di Trieste. Il suo territorio rientrò nella Zona A fino al 1954, allorché venne annessa alla Jugoslavia a seguito della modifica confinaria imposta dal Memorandum di Londra, che tolse al comune di Muggia una striscia di territorio di circa 10 km² da Plavia fino al mare presso Punta Grossa Debeli Rtič. Questo atto provocò lesodo in Italia di oltre 3500 persone, gran parte dei locali residenti, sia italofoni sia numerosi slovenofoni.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →