Топ-100
Indietro

ⓘ Andrew McAuley



                                     

ⓘ Andrew McAuley

Andrew McAuley è stato un alpinista e canoista australiano. Amante dellavventura, era noto per le scalate le traversate di tratti di mare in kayak.

È scomparso durante il tentativo di attraversare in kayak il Mar di Tasmania, una traversata di 1.600 km, nel febbraio del 2007.

                                     

1. Biografia

Nel 2003 effettuò la prima traversata dello Stretto di Bass, un braccio di mare che separa lAustralia meridionale dalla Tasmania. Lanno successivo intraprese lattraversata del Golfo di Carpentaria, tra Australia e Nuova Guinea e nel 2006 guidò una spedizione nel Territorio Antartico Australiano, dove navigò per oltre 800 km nel Circolo Antartico.

                                     

1.1. Biografia Scalate

McAuley si è arrampicato su svariate vette in Australia, Nuova Zelanda, Pakistan e Patagonia. Preferiva sperimentare nuove vie ed effettuare scalate di esplorazione, piuttosto che ricalcare strade già battute.

                                     

1.2. Biografia La traversata del Mar di Tasmania e la morte

Nel dicembre del 2006, Andrew effettuò il primo tentativo di attraversare il Mar di Tasmania in un kayak singolo standard che però fallì a causa delleccessiva temperatura allinterno della cabina.

Il secondo tentativo iniziò l11 gennaio 2007 e si concluse tragicamente con il ritrovamento del kayak parzialmente allagato il 10 febbraio, ad appena 30 miglia dal punto di arrivo a Milford Sound. Iniziarono le ricerche del corpo, che vennero interrotte il 12 febbraio, senza successo.

Per poter dormire doveva scivolare con il corpo lungo il kayak, e rimanere con un braccio appoggiato sulladdome e laltro lungo il fianco e chiudere ermeticamente il "boccaporto" con un bulbo in fibra di vetro soprannominato "Casper" che rendeva possibile superare le condizioni più dure durante le tempeste, inevitabili in quel tratto doceano. Quando il bulbo era inutilizzato e posto nella sua posizione di riposo dietro la schiena di Andrew, in caso di cappottamento il kayak avrebbe potuto riempirsi dacqua. Perciò, nel caso fosse accaduto, egli avrebbe dovuto uscire dal kayak, rimetterlo nella corretta posizione e provvedere ad auto-soccorrersi. Probabilmente fu questa la causa del fallimento. Quando il kayak fu ritrovato la capsula era sparita. Si suppone sia stata strappata da unonda anomala, come dimostrato da una delle corsie su cui era incardinata, che risultava danneggiata.

Jonathan Borgais, un esperto marinaio che stava guidando la spedizione fornendo le previsioni meteorologiche, fece questa osservazione:

Il documentario dellimpresa di Andrew, "Solo: Lost at sea", include spezzoni di video recuperati dalla memory card della sua videocamera, così come interviste al suo team durante la spedizione. Inizia con langosciante chiamata da lui effettuata il 9 febbraio, nella quale, con una voce particolarmente provata, chiede un estremo aiuto:

Nella stessa estate un kayak speciale costruito per due persone ha attraversato il Mar di Tasmania lungo una rotta più a nord traversata nota con il nome Crossing the ditch. Un particolare spirito di competizione deve aver spinto Andrew ad effettuare la traversata in quel periodo.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →