Топ-100
Indietro

ⓘ Don Paperino



Don Paperino
                                     

ⓘ Don Paperino

Don Paperino è un film del 1937 diretto da Ben Sharpsteen. È il primo cortometraggio animato della serie Donald Duck, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 9 gennaio 1937, distribuito dalla United Artists. Il cartone animato segue Paperino mentre tenta di corteggiare unanatra messicana di nome Donna. Il film è caratterizzato dalla musica di Paul J. Smith, adattata dalle canzoni popolari messicane Cielito lindo e Jarabe Tapatìo.

Sebbene allepoca fosse stato pubblicizzato come un altro cortometraggio della serie Mickey Mouse, il film è in realtà il primo corto della serie Donald Duck, ed è il primo a presentare Paperino come protagonista. Il film introduce anche un interesse amoroso per Paperino.

                                     

1. Trama

Paperino cavalca il suo asinello attraverso il deserto messicano, suonando una chitarra e indossando un sombrero, per andare a trovare la sua fidanzata, Donna Duck. Dopo un breve flirt con Paperino, Donna balla Jarabe Tapatìo e alla fine atterra sullasino, che la disarciona. Paperino scoppia a ridere, facendo arrabbiare Donna, che lo schiaffeggia facendolo cadere in una fontana, per poi rompergli la chitarra in testa e tornare in casa infuriata. Allesterno, lasino si prende gioco di Paperino. Il papero decide allora di scambiarlo per una macchina nuova ad un posto di scambio.

Donna sta distruggendo un ritratto di lei e Paperino, quando sente un colpo di clacson da fuori. Dopo aver visto la nuova auto di Paperino, viene immediatamente riconquistata. Atterra nel sedile posteriore e dà a Paperino un grosso bacio. I due sfrecciano insieme attraverso il deserto a folle velocità, ma alla fine la macchina ha problemi al motore e si ferma. Paperino cerca fiduciosamente di risolvere il problema, ma la macchina getta fuori Paperino e parte senza di lui. Il sedile posteriore si chiude su Donna, che rimane intrappolata dentro. Paperino insegue lauto, ma viene investito due volte. Infine, lauto si schianta su una roccia e si rompe, gettando fuori Donna che finisce in una pozza di fango. Ancora una volta, Paperino ride di questo e Donna si vendica colpendolo con il clacson della vettura. Poi se ne va con un monociclo che aveva portato con sé nella borsa. Paperino rimane solo nel deserto con lasino che lo ha nel frattempo raggiunto. Arrabbiato con la sua auto, Paperino le lancia contro il clacson, ma il radiatore esplode e lacqua calda atterra sul suo sombrero, rimpicciolendolo a dimensioni minuscole. Lasino ride istericamente.

                                     

2. Donna Duck

Non è chiaro se Donna Duck rappresenti semplicemente una versione precedente di Paperina o sia un personaggio del tutto separato. Donna è ufficialmente riconosciuta come Paperina dallInternet Movie Database e dal Big Cartoon DataBase. Tuttavia Donna venne in seguito riutilizzata in una striscia a fumetti del 1951 come rivale di Paperina.

Donna fece diverse apparizioni nella rivista inglese Mickey Mouse Weekly, ma non apparve in nessun altro film.

                                     

3. Storie a fumetti

Nel 1995 Fabio Michelini e Massimo De Vita realizzarono una storia a fumetti per Topolino intitolata Paperino e il segreto della 313 ; in essa, alcune scene di questo cortometraggio vengono reinterpretate per spiegare lorigine della leggendaria automobile di Paperino.

                                     

4. Distribuzione

Edizione italiana

Attualmente esistono due doppiaggi italiani del film, entrambi con gli stessi doppiatori. Il primo, eseguito nei primi anni 90 e trasmesso su Rai 2, è riconoscibile dal fatto che Donna chiama Paperino "Don Paperino". Nel ridoppiaggio del 1997 utilizzato nel DVD, invece, Donna lo chiama semplicemente "Paperino", e inoltre i dialoghi di Luca Eliani sono più comprensibili.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →