Топ-100
Indietro

ⓘ Cuba-Calatafimi




Cuba-Calatafimi
                                     

ⓘ Cuba-Calatafimi

Il quartiere confina:

  • a nord con i quartieri Zisa e Altarello;
  • ad ovest con il quartiere Mezzomonreale-Villatasca;
  • a sud con il quartiere Montegrappa-Santa Rosalia;
  • ad est con il quartiere Palazzo Reale-Monte di Pietà.
                                     

1. Storia

Il quartiere durante la dominazione Punica venne usato come necropoli, infatti si trovava proprio oltre le mura della neopolis. Durante la dominazione araba la forte crescita demografica cittadina spinse gli abitanti ad occupare questa antica necropoli che divenne una ricca zona agricola. Con larrivo dei Normanni i sovrani iniziarono a cercare zone dove edificare i propri genoard o paradisi terrestri, residenze di caccia e pesca allesterno delle mura cittadine. Proprio in questo periodo, intorno al 1180, in questa zona vennero edificati due edifici che diedero successivamente il nome al quartiere: la Cuba Sottana e la Cuba Soprana detta anche torre Alfaina. Quasi contemporanea è la costruzione di alcuni conventi e di alcune chiese che in breve tempo riempirono il futuro quartiere.

                                     

2. Principali monumenti

Allinterno del quartiere sono presenti molti monumenti di diverse epoche, i più importanti sono:

  • Chiesa della Madonna dei Rimedi XIII secolo
  • Cuba sottana 1180
  • Villa Di Napoli o Cuba soprana 1180
  • Chiesa di Santa Maria della Pace XVI secolo
  • Convento dei Cappuccini XVI secolo
  • Chiesa di Santa Maria della Speranza XIII secolo