Топ-100
Indietro

ⓘ Spada dei Nair



                                     

ⓘ Spada dei Nair

La casta guerriera indiana dei Nair utilizzava una forma particolare di spada, con lama monofilare curva, dal dorso convesso e dal taglio concavo. Lelsa aveva guardia polilobata, impugnatura leggermente curva nel senso della lama e pomo massiccio. Secondo le testimonianze, veniva portata snudata, senza fodero. Si ritiene che la spada dei Nair possa, come il kukri del Nepal, essere stata derivata dal kopis degli antichi Greci.

                                     

1. Storia

Per foggia e modalità di utilizzo, la spada dei Nair del Malabar è certamente una delle più peculiari allinterno del già di per sé particolarissimo panorama delloplologia indiana.

La casta guerriera dei nair e la loro caratteristica panoplia vennero allattenzione degli Occidentali durante le spedizioni lusitane che portarono alla costituzione dellIndia portoghese, tra la fine del XV e gli inizi del XVI secolo. Già lesploratore e storico Gaspar Correia 1496-1563, nel 1514 ebbe modo di vedere un nair armato e di descriverne la spada:

                                     

2. Costruzione

La spada nair ha:

  • Impugnatura curva secondo la linea generale dellarma, con elsa a coccia polilobata solitamente quattro lobi e pomo massiccio, in foggia di doppio disco a "rognone", perpendicolare alla linea dellarma, o zoomorfo, sempre ornato da anelli e pendagli. Lintero impianto del fornimento è solitamente realizzato in metallo, eccezion fatta per gli esemplari con pomolo zoomorfo realizzato quale vero e proprio manufatto in pietra preziosa es. giada inastato allimpugnatura.
  • Lama in acciaio wootz massiccia e ricurva, tagliente sul lato concavo ed allargantesi in prossimità della punta che è larga ed appuntita, con marcato contro-taglio. In alcuni modelli rari la lama corre diritta sino a che non sviluppa in una grossa punta falciforme descrivente una semi-circonferenza;

I nair portavano la loro spada sempre snudata, a volte servendosene come bastone da passeggio, cosa affatto insolita per le armi del subcontinente indiano, o portandola di traverso sulla schiena, sempre senza fodero, con limpugnatura che sporgeva dal fianco, assicurata al cinturone, e la lama che saliva tra le scapole.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →