Топ-100
Indietro

ⓘ Modello unico di dichiarazione ambientale



                                     

ⓘ Modello unico di dichiarazione ambientale

Con modello unico di dichiarazione ambientale si identifica tutto un insieme di dichiarazioni, presentate annualmente da soggetti quali discariche, trasportatori e produttori di rifiuti, alla Camera di commercio di pertinenza. Usualmente la scadenza per la presentazione è fissata entro il 22 giugno, sebbene tale data possa variare leggermente di anno in anno.

In tale dichiarazione i rifiuti vengono raggruppati per tipologia tramite dei codici numerici chiamati CER, per produttore e provenienza.

La dichiarazione è il bilancio annuale dei registri di carico e scarico dei rifiuti.

Dal 2006, con lentrata in vigore del D. Lgs. 152/2006 n. 152/2006, per i soli produttori di rifiuti speciali non pericolosi la presentazione del MUD non è più obbligatoria.

Con lentrata in vigore del D.Lgs. 16/01/2008 n. 4 che ha modificato il nuovo codice ambientale, viene reintrodotto lobbligo di presentazione del MUD per le imprese che producono rifiuti speciali non pericolosi, ma solo per le aziende con un numero di dipendenti superiore a 10.

Il D.Lgs. 205/10 ha eliminato lobbligo di trasmissione del MUD per le imprese, in quanto obbligate ad aderire al Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti SISTRI.

Tuttavia, fino alla piena operatività del SISTRI rimane vigente lobbligo di predisposizione del MUD da presentare entro il 30 aprile.

Il SISTRI acronimo per sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti è stato il sistema informativo voluto dal Ministero dellAmbiente italiano per monitorare i rifiuti pericolosi tramite la tracciabilità degli stessi. Con larticolo 6 del Decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135 se ne è decretata la soppressione, non essendo, tra laltro, mai entrato definitivamente in funzione.

L11 febbraio con L. 12/2019 è stato convertito il D.L. 135/2018" Decreto semplificazioni”. La prima versione del decreto prevedeva la soppressione del Sistri, in vista di un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti. In sede di conversione del decreto legge, tale sistema è stato individuato in un Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti, gestito direttamente dal Ministero dellambiente, da istituirsi con apposito decreto. Si attende dunque l’emanazione del decreto che stabilirà le regole operative e darà il via al funzionamento del nuovo Registro.

Dal 1º gennaio 2019 e fino al termine di piena operatività del Registro elettronico nazionale, la tranciabilità dei rifiuti è garantita effettuando gli adempimenti di cui agli articoli 188, 189, 190 e 193 del Codice Ambiente nel testo previgente alle modifiche apportate dal decreto legislativo 3 dicembre 2010, n. 205 decreto di attuazione della direttiva 2008/98/CE sui rifiuti.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →