Топ-100
Indietro

ⓘ Salto mortale (romanzo)



                                     

ⓘ Salto mortale (romanzo)

La voce narrante del romanzo che si compone di trentotto brevi capitoli è quella di "Giuseppe detto Giuseppe", in continuo dialogo, talvolta anche polemico, con il proprio alter ego, dal quale si separa alla conclusione dellopera. Lo spazio in cui si svolge la vicenda è rappresentato dalla Pianura di Pavona, nei pressi di Roma, una "tabula rasa" percorsa in lungo e in largo dal narratore e di volta in volta riempita dalle sue ossessioni e proiezioni oniriche. In una delle sue peregrinazioni alla ricerca di metalli, Giuseppe che di mestiere fa il robivecchi trova in mezzo a un prato, presso la Torre Medievale, un cadavere con la gola tagliata. Da qui, cioè dallindagine privata condotta dal protagonista, parallela a quella della polizia, scaturisce lesile trama del romanzo, alla quale sono inframmezzate digressioni di ogni genere. Il primo a entrare nella lista degli indiziati, tutti di nome Giuseppe, è il macellaio di Pavona, che scambia limprovvisato investigatore per un prete travestito, deciso a convertirlo. In seguito, allorché si viene a sapere che la polizia è alla ricerca di un uomo con una bicicletta nera oggetto posseduto anche dal protagonista, che sente la necessità di scagionarsi, i sospetti cadono sul "demoscatore" di Albano, un individuo ossessionato dallo sterminio delle mosche. Ancora la bicicletta nera fa spostare lattenzione prima su un vecchio, poi sul bagnino di uno stabilimento del Lido di Lavinio, il quale racconta a Giuseppe detto Giuseppe una storia che altro non è se non un episodio dellEneide. Risulta difficile stabilire fino a che punto i personaggi indagati siano figure effettive e non proiezioni dellio narrante, il quale si identifica, a tratti, con lassassino e persino con il morto. Da un certo momento in poi, ha inizio una serie di morti che coinvolge tutti coloro che erano stati precedentemente indagati: ciascuno di essi perde la vita in circostanze oscure, tanto che non si sa se si tratti di suicidio, di omicidio o di un semplice incidente. Così, il macellaio affoga "in venti centimetri dacqua" nel Fosso dei Preti; il "demoscatore" cade con la bicicletta dal ponte di Ariccia, mentre il bagnino rimane carbonizzato nel tentativo di incendiare una macchia di nafta che minaccia la spiaggia. Il protagonista - il quale più volte immagina di essere in pericolo, sotto il tiro di un assassino appostato dietro qualche cespuglio - si forma la convinzione che dietro questa catena di delitti si celi una grande organizzazione criminale, i cui scopi restano imperscrutabili. Parallelamente alla vicenda appena esposta, si sviluppa il rapporto con una donna, il cui nome cambia continuamente. Con lei, che stranamente lo allatta, il protagonista discute levoluzione delle indagini, condivide alcune divagazioni come quella sul puma, che immediatamente trasforma la Pianura di Pavona nella foresta americana e mette in scena un bizzarro "gioco erotico cinese". A un tratto, la donna gli svela che il ragazzo che le porta il latte, di nome Giuseppe, è il loro figlio: rivelazione che non sembra turbare eccessivamente il protagonista. Il narratore fa continue divagazioni, sovente provviste di una base scientifica o pseudoscientifica, che si dipanano a partire da un elemento minimo, amplificato a dismisura: per esempio, il desiderio di essere un uccello dà luogo a un ragionamento sugli incidenti aerei, mentre una cicatrice sul collo costituisce lo spunto per una digressione sul taglio della testa e sul libero vagare dei pensieri per laria. In altri casi, limmaginazione prende le mosse da un problema fortemente radicato nel reale - come linquinamento atmosferico delle grandi città - per risolverlo tuttavia sul piano dellassurdo, nella fattispecie con il progetto di convogliare, attraverso enormi condutture, laria dal mare e dalla montagna. E lintero romanzo è pervaso dal senso di una oscura minaccia, di una macchinazione su vasta scala che pesa sul mondo.

                                     

1. Storia editoriale

Il romanzo ha conosciuto un notevole successo di critica allestero: nello stesso 1968 è stato tradotto in francese; sono seguite altre traduzioni in inglese, in polacco e in rumeno.

                                     

2. Analisi

Salto mortale si presenta in forma di interrogatorio con il fine di scoprire lautore di un delitto. Lopera è ambientata vicino a Roma. Camminando in un prato il protagonista, Giuseppe, un venditore di metalli, si imbatte nel cadavere di un uomo e decide di condurre unindagine parallela a quella della polizia. Potrebbe essere lavvio del più classico libro giallo, la cui logica, fatta di indizi sempre più stringenti, sembra caratterizzare la trama. Ma a poco a poco il lettore si rende conto che ogni dato apparentemente acquisito viene smentito, ogni scoperta si rivela fallace, ogni supposizione contraddetta.

La novità dellimpianto narrativo sta, per così dire, nella costruzione di un giallo sul giallo. Il giallo si compie dentro la storia narrata, nellossessiva ricerca del protagonista di cogliere i risvolti reali o irreali dei fatti e del lettore di sviluppare una propria inchiesta personale.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →