Топ-100
Indietro

ⓘ Porta di Giaffa



Porta di Giaffa
                                     

ⓘ Porta di Giaffa

La Porta di Giaffa o Porta dellAmico, o Porta della Torre di Davide è un antico passaggio nelle fortificazioni della Città Vecchia di Gerusalemme.

È la sola porta che si apre sul lato occidentale della cinta muraria ed è di là che partivano le strade per Giaffa ed Hebron.

Proprio di fianco, nella zona più alta della Città Vecchia, si erge la cittadella o Torre di Davide, che oggi ospita un museo e, non lontana dalla Porta, si trova anche la Concattedrale del Santissimo Nome di Gesù, chiesa principale del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini.

                                     

1. Storia

La Porta venne inaugurata nel 1538 nellambito della ricostruzione delle mura della Città Vecchia di Gerusalemme, voluta dal sultano Solimano il Magnifico.

Proprio nella Porta, dietro una grata in ferro sulla sinistra, vi sono due tombe. Si ritiene che si tratti delle tombe dei due architetti, ai quali Solimano commissionò la costruzione delle mura della Città Vecchia. Secondo la leggenda, quando Solimano vide che gli architetti avevano lasciato il Monte Sion e la tomba di Davide allesterno della cinta muraria, ordinò di ucciderli. Comunque, in onore della loro impressionante impresa, le loro salme furono inumate nelle mura stesse, presso la Porta di Giaffa.

Nel 1898 gli ottomani tagliarono unapertura nella cinta muraria a destra della Porta per consentire il passaggio al corteo ufficiale dellImperatore Guglielmo II.

Nel 1917 fu il turno del generale Edmund Allenby a fare il suo ingresso ufficiale in Gerusalemme, passando per la Porta di Giaffa.

Dal 1908 al 1917 la porta era sormontata da una "torre dellorologio", successivamente smontata daglinglesi, come tutti i fabbricati che si trovavano davanti alle mura.

Dal 1948 al 1967 la Porta di Giaffa è passata sotto controllo della Giordania, prima di essere occupata da Israele durante la guerra dei sei giorni; larea fu successivamente oggetto di lavori.

Nel 2000 papa Giovanni Paolo II, durante la sua visita in Israele nelloccasione dellAnno Santo, giunse nella Città Vecchia passando per la Porta di Giaffa.

                                     

2. Architettura

Come le pietre utilizzate per il resto delle mura della Città Vecchia, le pietre della porta di Giaffa sono grandi, tagliate in blocchi color sabbia. Lingresso si trova a circa 6 metri di altezza ed il muro sale ancora di altri 6 metri.

                                     

2.1. Architettura Torre di Davide / Cittadella

La Torre di Davide è unantica cittadella situata presso lentrata alla Città Vecchia attraverso la Porta di Giaffa.

Costruita per rinforzare un punto debole nelle difese della Città Vecchia, la cittadella, che si vede oggi, fu costruita durante il II secolo a.C. ed in seguito fu distrutta e ricostruita dai conquistatori di Gerusalemme cristiani, musulmani, mammelucchi e ottomani. Essa contiene importanti vestigia archeologiche risalenti a 2700 anni a.C. ed è un luogo popolare per gli eventi che hanno ivi luogo quali saloni dartigianato, concerti e spettacoli di son et lumière.

                                     

2.2. Architettura Il Padiglione Bezalel

Il Padiglione Bezalel era una struttura in legno stagnato, con una copertura dentellata ed una torre. Venne eretto fuori le mura nel 1912 con la funzione di laboratorio e di spazio espositivo per lAccademia di belle arti Bezalel. Il padiglione venne concepito specificatamente per i turisti e per coloro che transitavano sul percorso della Città Vecchia. Fu demolito sei anni dopo la sua costruzione.

                                     

2.3. Architettura Torre dellOrologio

Nel 1907 gli abitanti di Gerusalemme hanno un orologio sulla sommità della Porta di Giaffa. Nel 1908 una torre con orologio fu eretta sulla Porta per essere utilizzata nel quartiere degli affari. Era una delle centinaia di orologi costruiti in tutto lImpero ottomano in omaggio al sultano Abdul Hamid II per commemorare i suoi 25 anni di regno. Tale realizzazione costò circa ventimila franchi. Tenuto conto delle difficoltà di reperire tale somma, la torre venne costruita in realtà cinque anni dopo, per il trentennio di sultanato di Hamid II.

Fu costruita in pietra calcarea tagliata, reperita nella vicina cava di Zedekiah. Era alta 13 piedi ed era sormontata da quattro orologi. I lati occidentale e orientale segnavano lora ufficiale, mentre gli altri due quella locale. Sopra gli orologi una mezzaluna con stella simboleggiava il dominio ottomano.

La torre rimase intatta solo per un decennio: fu infatti abbattuta daglInglesi, per motivi estetici, allorché essi occuparono Gerusalemme nel 1922.

Sette torri furono erette: a Safad, Acri, Haifa, Nazaret, Nablus e Gerusalemme. Il fatto che la Porta di Giaffa sia stata a quel tempo scelta per ospitare la torre dellorologio indica la sua grande importanza nellepoca, superiore a quella della Damasco.



                                     

2.4. Architettura Sebil Turco-ottomano

Allingresso della porta, in prossimità del Pavillon Bezalel, il sultano fece erigere un sebil fontana.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →