Топ-100
Indietro

ⓘ Categoria:Sindromi culturali




                                               

Amok (psicologia)

Il termine amok è una sindrome culturale tipica delle regioni del Sud-est asiatico, della Malaysia, dellIndonesia e della Nuova Guinea. La parola si riferisce a una condizione temporanea di furia violenta e omicida. Casi di amok vengono descritti da Georges Devereux. Lesplosione che segna lesordio dellAmok trae origine da unoffesa ricevuta e vissuta come intollerabile o, anche, dallaccumulo di tensione legato al sopportarne di successive. Il soggetto che è colpito da questa sindrome, dopo una breve fase di ritiro relazionale, aggredisce dapprima i familiari e poi gli estranei, in un cresce ...

                                               

Karoshi

Karoshi è un termine giapponese che significa "morte per troppo lavoro". Il Giappone è uno dei pochi paesi in cui questa categoria, le cui principali cause mediche sono attacco cardiaco dovuto a sforzo e stress, è riportata nelle statistiche delle cause di morte.

                                               

Kidult

I kidult, o gli adultescent, sono degli adulti, di entrambi i sessi, che in uno o più ambiti della propria vita si comportano come ragazzi adolescenti. I kidult sono famosi nel mondo anche per la loro situazione psicologica, detta "Sindrome di Peter Pan".

                                               

Latah

Il latah è una sindrome di tipo psiconevrotica che si manifesta attraverso crisi di tipo ossessivo in risposta a stimoli, quasi come un riflesso condizionato. Il termine proviene dalla lingua malese o indonesiana e tale sindrome è stata riscontrata su popolazioni di varie etnie provenienti proprio dal Sud-Est asiatico. Fa parte delle sindromi definite culture bound, ossia aventi matrice genetica culturale.

                                               

NEET

NEET è lacronimo inglese di N either in E mployment nor in E ducation or T raining, o anche N ot in E ducation, E mployment or T raining ", indica persone non impegnate nello studio, né nel lavoro né nella formazione. Nelle zone ispanofone sono indicati come "Nini" o "Ni-ni", in quelle lusofone "Nem-nem", neologismi sullo stesso modello di quello italiano. I dati relativi ai né-né sono utilizzati in economia e in sociologia del lavoro per indicare individui che non sono impegnati nel ricevere unistruzione o una formazione, non hanno un impiego né lo cercano, e non sono impegnati in altre a ...

                                               

Sindrome di Koro

La sindrome di Koro è una sindrome culturale caratterizzata da paura e ansia irrazionale che i propri genitali si stiano restringendo o ritirando nelladdome, fino a scomparire. Può anche manifestarsi sotto forma di attacco isterico epidemico, potendo provocare reazioni di panico collettivo. La sindrome è caratteristica della Cina e si manifesta principalmente nel sud-est asiatico, tuttavia sono stati segnalati casi di Koro in soggetti di differente origine etnica. In Africa, la sindrome viene generalmente attribuita a un attacco di stregoneria, e la credenza delirante riguarda principalmen ...

                                               

Tanoressia

Con il termine tanoressia si intende la compulsione ad esporsi esageratamente ai raggi solari; è la traduzione italiana della parola inglese tanorexia, un neologismo composto unendo i termini tan e orexía, dal greco órexis. Come lanoressia anche la tanoressia può essere considerata una dispercezione corporea. Se lanoressico non si vede mai abbastanza magro, allo stesso modo il tanoressico ritiene di non essere mai sufficientemente abbronzato, suggestione che può portare il soggetto ad una forma di dipendenza dallabbronzatura. Nel 2005 unèquipe di studiosi della University of Texas Medical ...

                                               

Tarantismo

Il tarantismo o tarantolismo è una sindrome culturale di tipo isterico riscontrata nel sud Italia, che nella tradizione popolare è collegata ad una patologia che si riteneva essere causata dal morso di ragni o talvolta attribuito ad altri animali comunemente ritenuti velenosi come serpenti o scorpioni. Il termine tarantismo indica propriamente la patologia stessa, che però, in quanto presente solo in quel contesto culturale, è stata considerata una forma di isteria, o un termine indicante manifestazioni idiopatiche di natura sconosciuta. Per estensione, con la parola tarantismo ci si rifer ...

                                               

Windigo

Il Wendigo è una figura demoniaca della mitologia dei Nativi Americani Algonchini, stanziati lungo la costa orientale e la regione dei Grandi Laghi tra gli attuali Stati Uniti dAmerica e il Canada. Lo spirito può assumere sia caratteristiche prettamente umane che quelle di un mostro umanoide, trasformatosi da quella che una volta era una persona normale che aveva praticato il cannibalismo. Moderni riferimenti al Wendigo sono ricorrenti nella letteratura e cinema dellorrore

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...