Топ-100
Indietro

ⓘ Arcidiocesi di Camagüey




Arcidiocesi di Camagüey
                                     

ⓘ Arcidiocesi di Camagüey

L arcidiocesi di Camagüey è una sede metropolitana della Chiesa cattolica a Cuba. Nel 2016 contava 537.533 battezzati su 846.321 abitanti. È retta dallarcivescovo Wilfredo Pino Estévez.

                                     

1. Territorio

Larcidiocesi comprende la città di Camagüey, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora della Candelaria.

Il territorio è suddiviso in 15 parrocchie.

                                     

2. Storia

La diocesi di Camagüey fu eretta il 10 dicembre 1912 con la bolla Quae catholicae religioni di papa Pio X, ricavandone il territorio dallarcidiocesi di Santiago de Cuba, di cui fu originariamente suffraganea.

Il 30 giugno 1954, con la lettera apostolica Eadem ratione, papa Pio XII ha proclamato San Pio X e la Beata Maria Vergine della Purificazione patroni principali della diocesi.

Il 2 febbraio 1996 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione della diocesi di Ciego de Ávila.

Il 5 dicembre 1998 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Maiori spirituali di papa Giovanni Paolo II.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Juan de la Caridad García Rodríguez 10 giugno 2002 - 26 aprile 2016 nominato arcivescovo di San Cristóbal de la Habana
  • Carlos Riu Anglés † 11 dicembre 1948 - 10 settembre 1964 dimesso
  • Adolfo Rodríguez Herrera † 10 settembre 1964 - 10 giugno 2002 ritirato
  • Wilfredo Pino Estévez, dal 6 dicembre 2016
  • Enrique Pérez Serantes † 24 febbraio 1922 - 11 dicembre 1948 nominato arcivescovo di Santiago di Cuba
  • Valentín Manuel Zubizarreta y Unamunsaga, O.C.D. † 25 maggio 1914 - 24 febbraio 1922 nominato vescovo di Cienfuegos