Топ-100
Indietro

ⓘ Floriano




Floriano
                                     

ⓘ Floriano

Floriano, che era probabilmente il fratellastro di Tacito, fu da questi nominato prefetto del pretorio, e, nel 276, si recò con limperatore in Asia Minore, per combattere i Goti. Dopo la vittoria sui Goti, Tacito intendeva tornare in Occidente, lasciando il controllo delle operazioni a Floriano, ma a Tyana fu assassinato giugno 276.

Floriano si proclamò allora imperatore, ottenendo il riconoscimento in Asia Minore e in Occidente; molto presto, però, gli si schierò contro Marco Aurelio Probo, il quale comandava lesercito siriano o quello egiziano o entrambi; allora Floriano smise di inseguire verso nord gli Eruli e portò lesercito verso la Cilicia per affrontare Probo. Floriano aveva lesercito più numeroso, ma Probo era un comandante più capace, e riuscì ad evitare lingaggio. Nellagosto del 276, a Tarso in Turchia, i due eserciti si preparavano allo scontro decisivo, ma Floriano fu assassinato prima della battaglia da una spia. Aveva regnato per 88 giorni.

Ricoprì un consolato, probabilmente nel 276.