Топ-100
Indietro

ⓘ Ilyushin Il-30



Ilyushin Il-30
                                     

ⓘ Ilyushin Il-30

L Ilyushin Il-30 fu un bombardiere bimotore a getto progettato dallOKB 39 diretto da Sergej Vladimirovič Iljušin e sviluppato in Unione Sovietica nei tardi anni quaranta.

Sviluppato parallelamente con lIl-28, dal quale riprende la sezione anteriore e la deriva, è il primo aereo sovietico ad adottare una configurazione del carrello a tandem. Venne costruito un solo prototipo che effettuò solamente test a terra senza mai volare.

                                     

1. Storia del progetto

Linizio della progettazione dellIl-30 risale al 21 giugno 1948. Il nuovo bombardiere doveva rispettare alcuni parametri richiesti tra cui la possibilità di trasportare 2 tonnellate di bombe per 3 500 km e una velocità massima non inferiore ai 1 000 km/h. Per la motorizzazione dellIl-30 venne previsto limpiego di una coppia di Lyulka TR-3 derivati da quelli installati sullIl-20, capaci di una spinta di 45.1 kN ciascuno.

Il prototipo venne ultimato nellestate del 1949 e a settembre iniziò un ciclo di test a terra comprensivi di rullaggio ad elevata velocità per testare linedito carrello tandem. Il prototipo non volò mai a causa di vari fattori, tra cui alcuni problemi al telaio e ai motori, la cui risoluzione avrebbe richiesto maggiori sforzi al team dellOKB 39 che era però già impegnato allo sviluppo di nuove versioni e motori per lIl-28.

Lesperienza accumulata venne utilizzata nel 1952 nella progettazione dellIl-54, il primo bombardiere supersonico sovietico.

                                     

2.1. Tecnica Cellula

LIl-30 era un bimotore ad ala media dalla struttura metallica, corazzata nella parte anteriore e nella postazione del mitragliere. Per rispettare lobiettivo di una velocità massima non inferiore ai 1 000 km/h venne progetta unala a freccia con un angolo di 35° e angolo di diedro di 2°, che rispetto ad unala tradizionale consentiva una migliore stabilità in volo e riusciva a sopportare meglio le sollecitazioni ad alta velocità. Per meglio indirizzare i filetti fluidi, vennero installate 4 alette aerodinamiche nella parte superiore dellala.

Questa particolare geometria dellala rendeva però il velivolo instabile alle basse velocità e ad elevati angoli dattacco. Per ovviare a questo problema i progettisti sovietici modificarono langolo di incidenza dellala rispetto alla fusoliera.

                                     

2.2. Tecnica Propulsione

LIl-30 era spinto da due motori a getto Lyulka TR-3 che vennero sviluppati usando il know-how acquisito durante lo sviluppo dei motori dellIl-22. Il TR-3 tecnicamente era formato da un compressore assiale a sette stadi e camera di combustione anulare. Il velivolo era dotato inoltre di serbatoi supplementari sotto le ali per rispettare gli obiettivi di progetto.

                                     

2.3. Tecnica Armamento

LIl-30 era dotato di 6 cannoni NS-23 calibro 23 mm, camerato per il munizionamento 23 x 115 mm, di cui 2 installati nella torretta alla spalle del pilota controllabile dal mitragliere, due installati in coda controllabili da remoto e due fissi nella parte inferiore della fusoliera.

LIlyushin poteva trasportare un carico di 2 000 kg di bombe sino ad un massimo consentito di 4 000 kg.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →