Топ-100
Indietro

ⓘ Categoria:Conversione religiosa




                                               

Conversione religiosa

Una conversione è ladozione di un nuovo credo religioso, differente da quello che si possedeva precedentemente: lindividuo che sceglie tale cambiamento è detto convertito. La conversione è legata al proselitismo, cioè allatto con cui si prova a convertire un individuo: tale termine ha assunto negli ultimi tempi una forte connotazione negativa, sconosciuta in tutte le epoche precedenti.

                                               

Conversione (teologia cristiana)

Il termine conversione indica un mutamento radicale della libera volontà e del suo fine ultimo, della fede religiosa o politica, e in genere della condotta quotidiana di una persona. Letimologia suggerisce limmagine di uninversione propria di una persona che, accorgendosi di camminare su una strada sbagliata, decide di tornare sui suoi passi e di incamminarsi in una direzione diversa. In ambito giuridico, indica un negozio che si sostituisce ad un precedente patto nullo, del quale rileva gli elementi utili o necessari alla propria attuazione. Pertanto, intende il nuovo che si sovrappone al ...

                                               

Converso

Converso e la sua forma femminile conversa, fanno riferimento a ebrei o musulmani o loro discendenti che si sono convertiti, o costretti o per indifferenza religiosa per accettazione della utilità del farsi assimilare, al cattolicesimo in Spagna, in particolare durante il XIV e XV secolo. Si vedano gli articoli principali: Marrano per i convertiti di origine ebraica. Il termine marrano viene usato in particolare per indicare i cripto-ebrei, ovvero quelli che in segreto continuarono a professare lebraismo. Morisco per i convertiti di origine moresca. I conversos ebraici erano spesso sospett ...

                                               

Marrano

I marrani erano ebrei sefarditi che durante il Medioevo vennero costretti ad abbracciare la religione cristiana, sia con la coercizione come conseguenza della persecuzione degli ebrei da parte dellinquisizione spagnola, sia per "libera" scelta, per una questione formale. Molti marrani mantennero le loro tradizioni ancestrali, professandosi pubblicamente cattolici, ma restando in privato fedeli allebraismo.

                                               

Moriscos (gruppo religioso)

Col nome di moriscos e mouriscos si indicano i discendenti dei musulmani di al-Andalus dopo che furono forzati ad abbracciare la religione cristiana fra il 1492, anno del completamento della Reconquista, e furono sistematicamente espulsi dalla penisola iberica, principalmente nel 1609 durante lespulsione dei Moriscos.

                                               

Muladi

Il vocabolo Muladi deriva dallarabo muwallad. Questo vocabolo veniva usato nella Penisola iberica occupata dai musulmani per definire: 2. I figli di una coppia mista, cristiano-musulmana, e di religione musulmana. 1. I cristiani che abiuravano il Cristianesimo, si convertivano allIslam e vivevano tra i musulmani, differenziandosi così dai mozarabi, che invece, pur vivendo in zone a maggioranza musulmana, continuavano a conservare la loro religione cristiana. I primi muladi comparvero nella Penisola iberica nellVIII secolo; mentre nel X secolo, le conversioni allIslam furono numerose, per c ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...