Топ-100
Indietro

ⓘ Il liberalismo è peccato



Il liberalismo è peccato
                                     

ⓘ Il liberalismo è peccato

La tesi fondamentale, la condanna del liberalismo come peccato, partendo da una posizione cattolica tradizionalista, venne sostenuta nella Spagna di allora la fine del mandato presidenziale rivoluzionario e linizio della restaurazione borbonica da parte del movimento politico e intellettuale noto come neocattolico, al quale si rifaranno carlisti e integristi questultimo, un gruppo scismatico al carlismo e apparso in un secondo tempo.

La base dottrinale del pamphlet era rappresentata sia dallenciclica di papa Gregorio XVI Mirari Vos 1832, sia dal Sillabo di Pio IX 1864.

Celestino Pazos si oppose alla suddetta tesi nel suo Processo al fondamentalismo, pubblicato a Madrid lanno successivo.

Tutto ciò diede luogo a un dibattito, che raggiunse il culmine e che venne deciso dalla Congregazione dellIndice, la quale elogiò lopera di Sardá e Salvany: "Nel primo non abbiamo trovato nulla contro la Sana Dottrina, anzi il suo autore Don Félix Sardá e Salvany merita lode per gli argomenti solidi, chiari ed ordinati, coi quali ha esposto e difeso la Sana Dottrina sul tema". Viene criticato, invece, il libretto - e il suo tono - pubblicato da De Pazos.

                                     

1. Edizioni

  • ES Sardá y Salvany, Félix 1887, El liberalismo es pecado 7ª edizione. Barcelona: Librería y tipografía católica.
  • ES Sardá y Salvany, Félix 1885, El liberalismo es pecado 3ª edizione. Barcelona: Librería y tipografía católica.
  • ES Sardá y Salvany, Félix 1887, El liberalismo es pecado 6ª edizione. Barcelona: Librería y tipografía católica.

Edizioni italiane

  • Félix Sardá y Salvany, Il liberalismo è peccato. Questioni che scottano, Edizioni Radio Spada, 2016, ISBN 978-88-98766-29-1.
  • Félix Sardá y Salvany, Il liberalismo è peccato: questioni che scottano, Tipografía Giachetti, 1888.
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →