Топ-100
Indietro

ⓘ Isaac Deutscher



Isaac Deutscher
                                     

ⓘ Isaac Deutscher

Isaac Deutscher è stato un giornalista, scrittore, storico e attivista politico polacco naturalizzato britannico. È considerato tra i più validi studiosi del comunismo del Novecento.

                                     

1. Biografia

Nato nel 1907 a Chrzanów, località della Polonia meridionale che allepoca faceva parte dellImpero austro-ungarico, giovanissimo poeta in lingua yiddish, fu iscritto al Partito comunista polacco dal 1927 al 1931 e poi espulso nel 1932. Emigrato in Unione Sovietica, nel 1939 si trasferì a Londra, dove si affermò come autorevole studioso del mondo sovietico. Nel 1949 divenne cittadino britannico. Nella sua produzione sono considerati particolarmente importanti i tre volumi dedicati a Trockij e la biografia di Stalin. Altre sue opere riguardano levoluzione del comunismo sovietico dopo Stalin e il conflitto ideologico con la Cina maoista ai tempi di Chruščёv.

Deutscher, pur impegnato con gli studi storici, seguì sempre con interesse i contemporanei avvenimenti della politica internazionale per i quali prese posizione e partecipò ai dibattiti. Fu, ad esempio, un membro influente del Tribunale Russell che indagò sui crimini di guerra statunitensi nella guerra del Vietnam.

Nel 1967, durante una visita a Roma, morì per un infarto a sessantanni. La sua ultima opera The non-Jewish Jew Lebreo non ebreo, con la quale, dopo la guerra dei sei giorni, esaminava il conflitto arabo-israeliano, fu pubblicata postuma nel 1968 a cura e con una introduzione della moglie Tamara.

                                     

2. Opere

  • 3: The prophet outcast. Trotsky, 1929-1940.
  • Heretics and renegades and other essays, London, H. Hamilton, 1955.
  • Russia. What Next?, New York, Oxford University Press, 1953.
  • Trotsky, New York, Vintage books, 1959-1965. Comprende
  • 1: The prophet armed. Trotsky, 1879-1921
  • Russia after Stalin, London, Hamish Hamilton, 1953.
  • Russia in transition and other essays, New York, Coward-McCann, 1957.
  • Soviet trade unions. Their place in soviet labour policy, London, Royal institute of international affairs, Oxford university press, 1950.
  • Stalin. A political biography, New York-London, Oxford University press, 1949.
  • The prophet armed. Trotsky: 1879-1921, London, G. Cumberlege, Oxford University Press, 1954.
  • 2: The prophet unarmed. 1921-1929.
  • The unfinished revolution. Russia 1917-1967, London, Oxford University Press, 1967.
  • The great contest. Russia and the west, London, Oxford University, 1960.
  • The non-Jewish Jew and other essays, postumo, con una introduzione di Tamara Deutscher, London, Oxford University Press, 1968.
  • Ironies of history. Essays on contemporary communism, London, Oxford University Press, 1966.
  • The cultural revolution in China, 3rd impr., Nottingham, The Bertrand Russell Peace Foundation, 1967.
                                     

2.1. Opere Edizioni in lingua italiana

  • La grande contesa, Torino, Einaudi, 1961.
  • Il poeta disarmato. Leone Trotsky: 1921-1929, Milano, Longanesi, 1959.
  • Stalin, Milano, Longanesi, 1951.
  • Ironie della storia. Saggi sul comunismo contemporaneo, Milano, Longanesi, 1966.
  • Eretici e rinegati e altri saggi, Milano, Longanesi, 1970.
  • Dove va lUnione Sovietica?, Torino, Einaudi, 1957.
  • Il comunismo tra Krusciov e Mao, Bari, Laterza, 1964.
  • I sindacati sovietici. Il loro posto nella politica sovietica del lavoro, Bari, Laterza, 1968.
  • Il profeta armato, Milano, Longanesi, 1956.
  • Lebreo non ebreo e altri saggi, Milano, A. Mondadori, 1969.
  • La Russia dopo Stalin, Milano, A. Mondadori, 1954.
                                     

2.2. Opere Testi consultabili in rete

  • EN Isaac Deutscher, The Failure of Khrushchevism, su Socialist Register, gennaio 1965. URL consultato il 1º dicembre 2017.
  • EN Isaac Deutscher, Maoism-Its Origins, Background and Outlook, su Socialist Register, gennaio 1964. URL consultato il 1º dicembre 2017.
  • EN Isaac Deutscher, Russia in transition PDF, su Amiel Melburn Trust Internet Archive, Universities & Left Review, 1957. URL consultato il 28 novembre 2017.
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →