Топ-100
Indietro

ⓘ Autoritratto (Antonio Moro)



Autoritratto (Antonio Moro)
                                     

ⓘ Autoritratto (Antonio Moro)

Questo dipinto arrivò nel 1682 nelle collezioni del granduca Cosimo III de Medici, grazie allacquisto fatto a Londra, direttamente dagli eredi del pittore. Ne fu tratta una incisione, pubblicata nel 1752, nel Museo Fiorentino.

                                     

1. Descrizione

Il pittore ha rappresentato se stesso seduto sopra un cuscino di velluto rosso, di fronte al cavalletto, con in mano la tavolozza e i pannelli. Il corpo è costretto in un severo, spagnolesco abito nero, con collarino e polsini bianchi pieghettati, e lespressione del suo viso è chiusa, concentrata. Sul cavalletto non ha posato alcun dipinto ma, in basso, ha scritto queste parole: Ant. Morus Philippi Hisp. Reg. Pictor, sua ipse depictus manu 1558. Antonio Moro, oltre alla data e alla firma, ricorda quindi di essere pittore del re Filippo II di Spagna. Sul cavalletto ha appuntato un foglio, scritto in greco - forse una lettera - con un elogio sulle sue alte qualità di pittore. Il dipinto è inserito entro una cornice barocca, nera e oro.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →