Топ-100
Indietro

ⓘ Carlo Curti




Carlo Curti
                                     

ⓘ Carlo Curti

Carlo Curti, noto anche come Carlos Curti, è stato un mandolinista e compositore italiano. Emigrato negli Stati Uniti, contribuì a popolarizzare il mandolino nella società americana e fondò nel 1884 una delle orchestre messicane più antiche, l Orquesta Típica Mexicana. Sotto la sua direzione, lorchestra rappresentò il Messico al Cotton Centennial Exhibition di New Orleans, Louisiana.

Curti e la sua banda indossarono il tipico charro messicano, diffondendo il valore patriottico tra le bande mariachi generalmente represse dalle elite sociali, che iniziarono ad indossare di conseguenza lo charro esprimendo orgoglio di essere messicani.

L Orquestra Típica Mexicana di Curti è stata definita come "precorritrice dei gruppi Mariachi."

Curti fu anche compositore, xilofonista, violinista, autore di un metodo sul mandolino, insegnante presso il Conservatorio Nacional de Música di Città del Messico e direttore dell Orchestra Waldorf-Astoria di New York.

Noto anche come compositore di zarzuelas e musica da ballo, tra i suoi componimenti più celebri vi sono "La Tipica" e "Flower of Mexico". Suo fratello Giovanni "Juan" Curti fu arpista e membro della sua orchestra.

                                     

1.1. Biografia Inizi

Curti nacque a Gallicchio, provincia di Potenza ed emigrò negli Stati Uniti in giovane età. Egli vide lopportunità di imitare uno dei gruppi più in voga allepoca, Estudiantina Figaro noto anche come Estudiantina Figueroa o "Spanish Students", formato da musicisti spagnoli di bandurria che era in tournée negli Stati Uniti. Grazie alla sua esperienza nel business dello spettacolo, Curti approfittò del fatto che il popolo statunitense non vedeva differenza tra italiani e spagnoli, ispanizzò il suo nome in "Carlos" e creò un gruppo simile a "Spanish Students" sfruttandone persino il nome durante le loro prime esibizioni, composto da suonatori di mandolino italiani, strumento allora praticamente sconosciuto negli Stati Uniti e che poteva essere confuso con la bandurria. Il gruppo, che in seguito cambiò il nome in "Roman Students", generò un enorme interesse pubblico per uno strumento perlopiù ignoto negli Stati Uniti.

                                     

1.2. Biografia 1884

Benché originariamente concepita da due futuri membri della banda di Curti: il musicista di salterio Encarnación García e dal suonatore di bandolón Andrés Díaz de la Vega, fu lo stesso musicista lucano a concretizzare la nascita della Orquesta Típica Mexicana nellagosto 1884. In principio, essa comprendeva 19 musicisti perlopiù provenienti dal Conservatorio Nacional de Música:

  • Flauto. Anastasio Meneses.
  • Arpa. Juan Curti.
  • Salterio. Maria Encarnación García e Mariano Aburto García suonava un salterio a 99 corde simile ad un dulcimer.
  • Primi bandolón. Andrés Díaz de la Vega. Pedro Zariñana, Mariano Pagani y Apolonio Domínguez. di Curti. Al concerto assistette il generale e presidente messicano Porfirio Díaz, che denominò il gruppo "Orquesta Típica Mexicana". Díaz, impressionato dalla performance e in particolare dagli "Aires Nacionales Mexicanos" di Curti, ebbe interesse nel sostenere il gruppo, poiché durante le elezioni i suoi avversari politici sfruttarono la musica popolare come propaganda contro di lui.

                                     

1.3. Biografia Esibizioni

Lorchestra organizzò tournée in Messico, Stati Uniti e Europa Si esibì al Teatro Arbeu di Città del Messico in una esibizione dedicata alle colonie straniere e agli studenti messicani. Negli anni il gruppo suonò all"Universal Exhibition" di New Orleans, continuando per New York e altre città americane. Altre esibizioni avvennero a Zacatecas, poi ancora negli Stati Uniti, Canada e Cuba ritornando a Città del Messico nel luglio 1887. Lorchestra si sciolse a Puebla e i suoi musicisti tornarono alle loro attività accademiche presso il conservatorio messicano.

                                     

1.4. Biografia Lorchestra dopo Carlo Curti

Nel 1901 l Orquesta Típica Mexicana troverà un nuovo leader in Juan Velázquez, che militò con Curti durante il suo secondo tour. e in seguito sostituito da Miguel Lerdo de Tejada che la condusse con il nome Orquesta Típica Lerdo. Lorchestra, tuttora in attività, venne dichiarata "Patrimonio Culturale Immateriale della Capitale" del Messico il 31 maggio 2011.

                                     

1.5. Biografia Ultimi anni

Curti fondò altre orchestre, la Circo Orrín e la Orquesta Mexicana Curti con la quale realizzò alcuni dischi per la Columbia Records nel 1905, 1906 e 1912. Fu direttore dellOrchestra Waldorf-Astoria per 12 anni. Gli ultimi anni furono tristi: perse il posto presso il Waldorf-Astoria e sua moglie Carmen si suicidò il 28 gennaio 1914, dopo che lui perse il lavoro. Dopo aver vissuto a New York, tornò a Città del Messico dove si suicidò nel 1926.

                                     

2.1. Pubblicazioni Partiture

  • Angela. Schottische.
  • Otilia. Polka.
  • Gondolero. Vals.
  • Una boda en Santa Lucia. 1894
  • Nemrod, rey de Babilonia. Operetta. Sala Wagner, 1901
  • lbum de Mexico. Coleccion de 10 piezas celebres para mandolina y piano con 2.
  • Entre amigos. Polka.
  • Pas de quoi! Schottische.
  • Constanza. Mazurka.
  • Pan American-Marsch.
  • Maria Enriqueta. Danza.
  • Maesmawr. Valse lente. 1905
  • Dias felices. Schottische.
  • Saravia, danza en la zarzuela La cuarta plana. 1901
  • Ilusiones. Vals.
  • Merci! Schottische.
  • Monica. Mazurka.
  • El Gondolero. Waltz, 1896
  • Lluvia de rosas. Vals.
  • Mundo ilustrado, en la zarzuela La cuarta plana). Vals.
  • Rosita. Valse romantique. 1907
  • Xylosono. Polka.
  • While the Convent Bells Were Wringing. Mandolin duo. Arranged by Carlo Curti 1902
  • Petit bijou Little jewel. Gavotte. 1908
  • Siempre alegre. Polka, 1897
  • El novio de Tacha. 1900
  • Serenate. 1897
  • My Irish Home. Words by Joe A. Burgess. Agosto, 1892
  • Champagne. Polka en la pantomima Una boda en Santa Lucia.
  • Nueva Espana. Pasa-calle.
  • Predilecta. Vals.
  • Benedictina, en "La cuarta plana". Gavota. 1901
  • Polka militar.
  • Fregoli. Polka.
  • Teresa. Gavotta.
  • Visions of love Visione damore. Waltz. 1928
  • Chimes of old Cornell. 1917
  • Blue ribbon. Two-step patrol. 1906
  • Bogando. Barcarola, en la pantomima acuatica "Una boda en Santa Lucia".
  • Il ny a pas de quoi. Welcome. Schottische. 1897
  • Lola. Polka.
  • Los de abajo. 1899
  • Merci. Gavotte. 1896
  • Nueva Espana. 1894
  • Florera. Polka. 1891
  • Juego hidraulico. Vals
  • Under the Bamboo Tree. Mandolin duo. Arranged by Carlo Curti 1902
  • Notturno in D. Violin and piano. 1908
  • Momna. Mazurka.
  • Tus ojos. Schottische.
  • Brisa. Valse.
  • Diablito. Polka. 1901
  • Tango, danza en la zarzuela "La cuarta plana". 1901
  • La Tipica. Polka. 1895
  • The matador. March and two-step, 1905
  • La patria. Military march. 1895
  • Lamentos.
  • Recuerdos. Mazurka.
  • Queen of the ball. Waltz. 1905
  • Flower of Mexiko. Intermezzo. 1904
  • La cuarta plana. 1899
  • Bolero, en "La cuarta plana". 1901


                                     

2.2. Pubblicazioni Columbia Records

  • La Tipica, F Lahoz; Carlos Curti; Curtis Band.; Banda Española, 1910
  • Estudiantina Walzer by Waldteufel with the Columbia Orchestra, with Kastagnetten; La tipica polka by Carlo Curti with the Orquesta Espanola
                                     

2.3. Pubblicazioni Cover

  • La Tipica fu reinterpretata dal Nashville Mandolin Ensemble 1997 e dalla Milwaukee Mandolin Orchestra 2007.