Топ-100
Indietro

ⓘ Vinylon



Vinylon
                                     

ⓘ Vinylon

Il vinylon, o vinalon, è una fibra sintetica prodotta a partire dallalcool polivinilico e con limpiego di antracite e calcare come materie prime. Il vinylon fu sviluppato per la prima volta in Giappone nel 1939 da Ichiro Sakurada, Ri Sung-gi e Hiroshi Kawakami. La produzione sperimentale iniziò nel 1954 e nel 1961 fu edificato il "Complesso del Vyanlon 8 febbraio" a Hamhŭng, in Corea del Nord. Il vasto impiego del vinylon in Corea del Nord viene spesso considerato come un esempio del successo dellideologia Juche, tanto da essere nota anche come fibra Juche.

Il vinylon è la fibra nazionale della Corea del Nord ed è utilizzata per la maggior parte dei prodotti tessili, sostituendo fibre come cotone e nylon prodotti in piccole quantità. Oltre che per gli indumenti, il vinylon è usato anche per scarpe, corde e come ovatta per trapunte.

Lartista tessile Toshiko MacAdam ha utilizzato il vinylon nelle sue prime opere, poiché era relativamente più economico del nylon.

Il vinylon è resistente al calore e alle sostanze chimiche ma presenta alcuni svantaggi: è rigido, a un costo manifatturiero relativamente alto ed è difficile da tingere.

                                     

1. Origini coloniali

Dal 1910 al 1945, la Corea fu sotto loccupazione giapponese, e la penisola fu integrata nelle sfere politiche ed economiche dellImpero. Di conseguenza, dopo lo scoppio della Seconda guerra sino-giapponese nel 1937, la Corea dovette partecipare allo sforzo bellico del Giappone. Allinterno dello sforzo giapponese di creare un Paese più avanzato scientificamente e tecnologicamente per la guerra, un gruppo di ricercatori iniziò a lavorare alla creazione del vinylon.

La prima creazione di successo avvenne infatti nel 1939 ad opera di una squadra di ricercatori dellUniversità di Kyoto. Tuttavia, il vinylon fu in seguito portato in Corea del Nord da Ri Sung-Gi, uno dei membri del gruppo, nel contesto della campagna nordcoreana per reclutare scienziati e ingegneri dalla Corea del Sud, in seguito alla liberazione della penisola nel 1945. Allepoca, Ri lavorava come professore allUniversità nazionale di Seul. Durante la guerra di Corea, quando Seul fu occupata dallArmata Popolare Coreana, fu offerta a Ri una posto da ricercatore in Corea del Nord che in seguito fu accettata.

                                     

2. Scopo originario

Dopo la liberazione della Corea nel 1945, la Corea del Nord fu posta sotto lAmministrazione civile sovietica che garantì aiuti economici per stabilizzare il Paese. A partire dalla fine della guerra di Corea nel 1953, lUnione Sovietica, la Cina e altri paesi del blocco orientale iniziarono attivamente a inviare aiuti alla Corea del Nord.

Tuttavia, negli anni sessanta, laiuto dellURSS diminuì e la Corea del Nord non ricette più aiuti sotto forma di sovvenzioni, ma di prestiti. Quindi, la leadership nordcoreana decise di accelerare gli sforzi per raggiungere lautosufficienza, portando quindi alla piena mobilitazione delle risorse nazionali. Nel 1961, la Corea del Nord lanciò il suo primo piano settennale per lo sviluppo economico, incentrato sulle innovazioni tecnologiche, una rivoluzione culturale, il miglioramento degli standard di vita, la modernizzazione delleconomia e lagevolazione del commercio e della cooperazione economica internazionale.

                                     

3. Vinylon City

Nelle prime fasi della storia della Corea del Nord, il governo guidato da Kim Il-sung basato sullideologia ufficiale del Juche autosufficienza promuoveva lidea che lunico modo per raggiungere lobiettivo dellindipendenza economica fosse attraverso lindustria delle macchine pesanti. La produzione del vinylon è stata quindi considerato come un passo verso lo sviluppo della Corea del Nord come un moderno stato industriale. Con tale appello al nazionalismo, il governo nordcoreano mobilitò i suoi cittadini per la costruzione e il sostegno di una nuova fabbrica di vinylon, ovvero il Complesso industriale 8 febbraio noto anche come Vinylon City.

Nel 1961, Vinylon City fu costruita nella città industriale nord-orientale di Hŭngnam in quattordici mesi, abbastanza veloce considerando il fatto che erano stati edificati cinquanta edifici. Vinylon City aveva una superficie totale di 130 mila m², possiede 15 mila macchine di produzione, 1 700 serbatoi per container e 500 km di tubazioni. Ledificio più alto di Vinylon City misurava 32 m in altezza con una ciminiera di 40 m ed era il laboratorio per lacido acetico. Il reparto della filatura, responsabile della creazione della fibra e della spedizione, era ledificio più grande, con 160 m di lunghezza e 117 m di larghezza e unarea di 35 mila m².

Vinylon City divenne un oggetto dorgoglio della Corea del Nord, essendo promossa come se fosse stata costruita senza aiuti stranieri. Il successo di Vinylon City dimostrò lindipendenza dallURSS e dalla Cina e parve riflettere lideologia Juche. Anche se gli operai dovettero svolgere compiti pericolosi e alcuni di loro persero la vita per dimostrare le capacità del paese, il vinylon servì quindi a rafforzare il comando ideologico del Partito del Lavoro di Corea e del dominio della famiglia Kim.

La città iniziò con lobiettivo di produrre abbastanza fibra per rifornire lintero Paese di vestiti, scarpe e altri beni. La fibra prodotta da Vinylon City veniva considerata così importante che durante la commemorazione annuale del compleanno di Kim Il-sung, alle persone furono regalati degli abbigliamenti in vinylon. Tuttavia, leconomia nordcoreana collassò le carenze di combustibili portarono alla chiusura della città nel 1994.



                                     

4. Riapertura de Complesso Vinylon

L8 febbraio 2010, Kim Jong-il visitò lex complesso industriale di Vinylon City per celebrare la sua riapertura. Kim fu accompagnato da alti ufficiali del partito, come il presidente del Presidium dellAssemblea popolare suprema Kim Yong-nam, il ministro della Difesa Kim Young-chun ed i segretari del Partito del Lavoro Kim Ki-nam e Choi Tae-bok. Questa fu la prima volta che il leader nordcoreano prese parte a un raduno di massa in una fabbrica. Mentre la sua presenza, e quella dei membri più importanti del partito, avrebbe potuto indicare limportanza di Vinylon City e il suo ruolo nel far progredire le politiche economiche di Kim Jong-il, esistono prove che dimostrano come il complesso possa aver avuto un ruolo nel programma nucleare nordcoreano. Sulla base di unanalisi delle immagini satellitari, delle informazioni di Ko Chong-song un ex funzionario nordcoreano nonché disertore e di alcuni documenti tecnici nordcoreani, si ipotizza che il complesso di Hamhŭng produca dimetilidrazina asimmetrica, un combustibile per razzi che è stato usato nei missili a lungo raggio della Corea del Nord.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →