Топ-100
Indietro

ⓘ Klaus Kinkel



Klaus Kinkel
                                     

ⓘ Klaus Kinkel

Klaus Kinkel è stato un politico tedesco, membro del Partito Liberale Democratico.

Kinkel era un funzionario statale e un aiutante di lunga data di Hans-Dietrich Genscher, ha ricoperto il ruolo di segretario personale nel Ministero degli Interni dal 1970 e ruoli di alto livello nel Ministero degli Esteri a partire dal 1974. È stato Presidente del Servizio di intelligence federale da 1979 al 1982 e segretario di stato presso il Ministero federale della Giustizia dal 1982 al 1991. Nel 1991 è stato nominato Ministro federale della giustizia e si è unito al Partito Liberale Democratico FDP poco dopo. Nel 1992 divenne ministro degli esteri e nel 1993 divenne anche Vice Cancelliere della Germania e presidente del Partito Liberale Democratico. Ha lasciato il governo nel 1998 dopo la sconfitta elettorale. Kinkel è stato membro del Bundestag dal 1994 al 2002 e in seguito è stato attivo come avvocato e filantropo.

Durante il suo breve mandato come Ministro della giustizia ha insistito per lestradizione e il processo penale del dittatore deposto tedesco orientale Erich Honecker e ha cercato di porre fine al terrorismo di sinistra della Rote Armee Fraktion. Come ministro degli esteri è considerato uno dei più influenti politici europei degli anni 90. Egli personificò una "assertiva politica estera", aumentò gli impegni di peacekeeping della Germania allestero, fu in prima linea tra i leader occidentali nel costruire una relazione con la Federazione russa appena democratica di Boris Eltsin e fece pressioni affinché la Germania ricevesse un seggio permanente nel Consiglio di sicurezza dellONU. Ha anche sostenuto il trattato di Maastricht, la fusione dellUnione europea occidentale con lUE per conferire allUE una capacità militare indipendente e la sua espansione. Ha svolto un ruolo centrale negli sforzi per risolvere le guerre jugoslave degli anni 90 e ha proposto la creazione del Tribunale penale internazionale per lex Jugoslavia.

                                     

1. Biografia

Membro del Partito Liberale Democratico

Dal 1991, è membro del Partito Liberale Democratico, un gruppo di cui è stato presidente dal 1993-1995.

Vita privata

Klaus Kinkel era sposato e aveva tre figli, uno dei quali è morto in un incidente stradale. Era anche membro dellAssociazione studentesca cattolica di Tubinga.

                                     

1.1. Biografia Prime nomine

Quando Hans-Dietrich Genscher fu nominato nel 1974 ministro degli affari esteri della Repubblica federale di Germania, nominò Kinkel come direttore del suo ufficio, prima di diventare nel 1979 direttore della pianificazione del ministero. Dal 1979 al 1982, Kinkel è stato presidente del Bundesnachrichtendienst, il servizio di intelligence federale. Nellottobre dello stesso anno fu nominato Segretario di Stato del Ministero della Giustizia.

                                     

1.2. Biografia Ministro federale

Il 18 gennaio, 1991 ha continuato a rivestire la carica di ministro della Giustizia nel governo di Helmut Kohl, una posizione che ha lasciato nel 1992 per essere nominato ministro degli Esteri a seguito delle dimissioni di Genscher. Dopo la partenza del governo del Vice Cancelliere e Ministro dellEconomia Jürgen Möllemann, Kinkel ha ricoperto nel 1993 la carica aggiuntiva di Vice Cancelliere.

Dopo aver lasciato il ministero degli Esteri dopo le elezioni del 1998, ha continuato a praticare privatamente lattività di avvocato e ha lanciato numerosi progetti sociali. Di conseguenza, è stato nominato Ambasciatore delle persone con disabilità durante la Coppa del mondo in Germania nel 2006.

                                     

1.3. Biografia Membro del Partito Liberale Democratico

Dal 1991, è membro del Partito Liberale Democratico, un gruppo di cui è stato presidente dal 1993-1995.

                                     

1.4. Biografia Deputato

Dal 1994 al 2002 Klaus Kinkel è stato un membro del Bundestag, il parlamento tedesco, dove è stato rappresentante del suo partito dal 1998 al 2002. Ha presentato la sua candidatura, nello stato federale del Baden-Wurttemberg.

                                     

1.5. Biografia Vita privata

Klaus Kinkel era sposato e aveva tre figli, uno dei quali è morto in un incidente stradale. Era anche membro dellAssociazione studentesca cattolica di Tubinga.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →