Топ-100
Indietro

ⓘ Religione




                                               

Catechismo

Il catechismo, κατηχισμός dal greco katechéo "istruisco oralmente", è un sommario o esposizione didattica di una dottrina, esteso linguisticamente a ideologia, e religione. Il termine viene utilizzato tradizionalmente nellinsegnamento religioso cristiano a partire dal Nuovo Testamento.

                                               

Catenoteismo

Catenoteismo è un termine usato dallo storico delle religioni Max Muller per indicare la dottrina secondo la quale, in una pluralità di divinità, ciascuna di esse governa a turno. Da considerarsi come una forma di politeismo. Lesempio più importante è la religione vedica, ma sembra essere presente anche nel tardo paganesimo nordico.

                                               

Città santa

Città santa è unespressione usata per definire una città rilevante per una specifica religione, ad esempio perché vi è situato un monumento fortemente simbolico, un tempio importante, la residenza di un leader religioso o è meta di molti pellegrini. Ne sono esempio Gerusalemme, Roma, La Mecca, Medina, Haifa, Varanasi.

                                               

Concorso di Metz del 1787-1788

Il Concorso di Metz del 1787-1788 si rivelò importante per l’emancipazione ebraica in terra francese ed il riconoscimento ai membri di tale comunità dei diritti di cittadino. Il concorso di Metz fu promosso dalla Società regale di Scienze e Arti. Il consorzio venne fondato il 22 aprile 1757 ed a partire dal 1761 propose annualmente dei concorsi su soggetti di varia natura. Nel 1787 il bando di concorso recitava il seguente quesito: "Est-il des moyens de rendre les Juifs plus heureux et plus utiles en France?". Tradotto letteralmente:" Ci sono dei mezzi per rendere gli ebrei più felici ed u ...

                                               

Confessione (religione)

In diverse religioni, la confessione è una pratica che consiste nel riconoscimento dei propri peccati o errori. Essa avviene in modo diverso a seconda della tradizione religiosa. Nella religione cattolica è un sacramento e viene chiamata penitenza o riconciliazione.

                                               

Confessione religiosa

La figura giuridica delle "confessioni religiose" è stata istituita dallarticolo 8, comma 1° della Costituzione. I commi successivi attribuiscono alle "confessioni religiose diverse dalla cattolica" la libertà di esistere e di organizzarsi con propri statuti, purché non contrastino con lordinamento giuridico italiano e gli garantiscono rapporti con lo Stato regolati sulla base di intese con le relative rappresentanze, che vengono approvate con legge ordinaria. Questa disciplina tende a compensare le confessioni "diverse dalla cattolica", imitando, ma con notevoli differenze, il regime dei ...

                                               

Corteo

Un corteo è un insieme di individui che procedono secondo un ordine e seguendo un percorso prestabiliti. Si hanno cortei sia in ambito civile, sia in ambito religioso.

                                               

Credenza

Una credenza è "latteggiamento di chi riconosce per vera una proposizione", ammettendone la validità sul piano della verità oggettiva, nel senso che credere in un enunciato p equivale ad affermare che p è vero, o quantomeno che ci sono buone ragioni per affermare che p è vero. Secondo questaccezione, ne risulta una differenza di significato rispetto alla nozione di certezza e a quella di dubbio: Limplicazione da parte di una credenza della sua validità oggettiva è in ogni caso un argomento dibattuto.

                                               

Devozione

Per devozione, in un contesto religioso o spirituale, si intende un forte sentimento ed un conseguente atteggiamento di amore provato dallessere umano verso Dio, oppure un amore trascendentale. Pur trattandosi di un amore di tipo spirituale, non paragonabile ai legami terreni, può manifestarsi sul piano fisico con esperienze di tipo mistico o estatico. La devozione riveste unimportanza così grande presso tutti i credo religiosi che, per coglierne tutti i significati, è necessario trattarne ogni aspetto singolarmente.

                                               

Digiuno

Secondo diverse ricerche, il digiuno determinerebbe una progressiva selezione di grassi, come carburanti corporei; cosicché lutilizzo degli aminoacidi provenienti dalle proteine muscolari precursori della gluconeogenesi termina abbastanza rapidamente, venendo questi sostituiti dagli acidi grassi da cui derivano i corpi chetonici o chetoacidi. Dopo la prima settimana il livello di corpi chetonici nel sangue diviene elevato e il cervello comincia ad utilizzare preferenzialmente questi come carburante, al posto del glucosio. La sovrapproduzione di chetoacidi, acido β-idrossibutirrico e acido ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...